Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Zazzaroni: "E se il calcio non punisse Mourinho? Giusto non scusarsi con Marcenaro"

Zazzaroni: "E se il calcio non punisse Mourinho? Giusto non scusarsi con Marcenaro"TUTTO mercato WEB
© foto di Lorenzo Marucci
domenica 10 dicembre 2023, 12:37Serie A
di Ivan Cardia

"Josè libero". Così, sulle pagine del Corriere dello Sport, il direttore Ivan Zazzaroni analizza la possibile squalifica per José Mourinho dopo gli attacchi all'arbitro Marcenaro: "E se per una volta il calcio non punisse Mourinho? E se si dimostrasse più forte delle parole, soprattutto quelle pronunciate da un professionista che in più di vent’anni ad altissimo livello ne ha viste, sentite e anche subite di ogni colore? E se gli arbitri accantonassero finalmente la loro fastidiosa e antistorica suscettibilità affrancandosi da pressioni e provocazioni dirette e indirette? 

Ho seguito con attenzione la conferenza stampa - in italiano - del tecnico della Roma e ho apprezzato il fatto che non abbia chiesto scusa a Marcenaro: le scuse non erano dovute. […]

Mourinho aveva parlato di stabilità mentale. Curiosamente, proprio nei giorni scorsi il Governo è tornato a considerare l’introduzione di test psico-attitudinali per l’ingresso in magistratura. È ovvio dire che l’arbitro è il giudice in campo e dunque consigliargli quei test. Ma in realtà la tecnologia Var è entrata a far parte della giustizia sportiva definendone nuove responsabilità".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile