Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
Esclusiva TMW

Ag.Charpentier: "S'è visto solo il 50% del suo potenziale. Ora vuole la A col Parma"

Ag.Charpentier: "S'è visto solo il 50% del suo potenziale. Ora vuole la A col Parma"TUTTO mercato WEB
martedì 14 maggio 2024, 17:04Serie B
di Raimondo De Magistris

Amadou Konté è il procuratore del centravanti del Parma Gabriel Charpentier. Quattro reti nell'attuale campionato di Serie B in poco più di 600 minuti giocati, il centravanti classe '99 spera di portare avanti la sua avventura in Emilia anche il prossimo anno, nel massimo campionato. E a dirlo a chiare lettere, ai nostri microfoni, è stato proprio il suo agente.

Quale è il tuo giudizio sulla stagione di Gabriel?
*L'obiettivo collettivo e personale di raggiungere la Serie A come campione è stato raggiunto, quindi posso solo fargli i complimenti. Per quanto riguarda le sue performance personali, è stato determinante con gol e assist che hanno contribuito molto. Ha anche dimostrato resilienza".

Gabriel come ha vissuto questa stagione?
"L'ha vissuta bene. Non ha mai dubitato delle sue potenzialità, ha lavorato sodo e ha dimostrato all'allenatore di poter contare su di lui facendo una stagione completa complici finalmente le buone condizioni fisiche. Gli auguro di poter vivere altre stagioni così, con questa continuità. Poi il resto lo otterrà attraverso il lavoro".

Dopo questa promozione, si sente pronto per giocare in Serie A?
"Senza dubbio! Non voglio sembrare presuntuoso nel dare il mio parere, ma credo che abbiamo visto solo il 50% del suo potenziale. Per me, che lo rappresento da quasi dieci anni, posso confermare che questa è stata la stagione in cui ha fatto maggiori progressi. Il suo gioco è molto più maturo e faccio i complimenti all'allenatore e al suo staff per essere riusciti a sviluppare altri aspetti oltre alle sue qualità di goleador".

Quali sono i piani del Parma per lui? Avete fissato un piano per parlarne?
"L'obiettivo è continuare al massimo livello con il Parma. Sarebbe scorretto dire che non è richiesto da diversi club importanti dopo aver dimostrato prestazioni di qualità: avere la capacità di essere performanti sia come titolari che entrando per soli venti minuti e avere un impatto non è per tutti gli attaccanti. Sono campioni da una settimana e per ora è importante godersi questo momento magico. Per quanto riguarda le discussioni con il Parma, tutto andrà bene perché siamo sulla stessa lunghezza d'onda".

© Riproduzione riservata
Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile