Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Cremonese, Braida: "Fagioli sa fare cose fuori dal normale. Felice per la sua convocazione"

Cremonese, Braida: "Fagioli sa fare cose fuori dal normale. Felice per la sua convocazione"
© foto di Marco Conterio
mercoledì 26 gennaio 2022, 17:49Serie B
di Tommaso Maschio

Intervistato da Tuttojuve.com il direttore generale della Cremonese Ariedo Braida ha parlato della crescita di Nicolò Fagioli, giocatore di proprietà bianconera che è stato convocato per lo stage della Nazionale azzurra: “Se dovessi scherzare direi che è un brocco, così la Juventus ce lo lascerebbe ancora a lungo. Ma la verità è che è un giocatore bravo, che ha ancora tanto da imparare, ma in possesso di grandi qualità- Ha la capacità di fare cose fuori dal normale, è un calciatore differente. E' un ragazzo mentalmente forte, tecnico, intuitivo, rapido, pieno di talento. Si distingue dagli altri. Raramente si vedono giocatori così giovani con queste qualità e sono molto contento per la sua convocazione in azzurro. Secondo me gli manca un po' di fisicità per giocare ad alto livello. Perché se vuoi giocare in un calcio ad alto livello come quello della Premier, devi riuscire ad adattarti anche contro avversari differenti. E' anche vero, però, che ci sono alcuni calciatori in grado di sopperire a tutto questo con il talento. Lui ha bisogno di lavorare, di maturare, di giocare, poiché la Serie B rappresenta un banco di prova fondamentale per la sua crescita. - conclude Braida parlando di un altro bianconero come Zanimacchia – Anche lui si sta togliendo qualche soddisfazione, l’età conta poco perché per me devono giocare quelli più bravi indifferentemente dalla carta d’identità. I rapporti con la Juventus sono ottimi, c'è un grande rapporto di amicizia con Cherubini e tutto lo staff dirigenziale".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000