Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Crotone, Marino: "L'atteggiamento giusto c'è. Con la SPAL son vietati passi indietro"

Crotone, Marino: "L'atteggiamento giusto c'è. Con la SPAL son vietati passi indietro"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicolò Campo/Image Sport
venerdì 3 dicembre 2021, 20:34Serie B
di Claudia Marrone

Un Crotone che pare aver perso la via della vittoria, è quello che domani affronterà la SPAL, in occasione della 16^ giornata del campionato di B. Della gara, alla vigilia, ne ha parlato il tecnico rossoblù Pasquale Marino: "Se il Crotone avesse fatto in queste 15 partite la prestazione di Terni, probabilmente avrebbe avuto qualche punto in più: volevamo vincere e fare la partita, non ci siamo riusciti ma l'atteggiamento è quello giusto. Ben diverso da quanto visto la settimana prima a Vicenza. Uno spiraglio di luce si vede, ora dobbiamo ingrandirlo per uscire da questa situazione. Sono fiducioso".

Andando poi alla formazione: "Contini lo convoco, si è allenato solo oggi ma verrà con noi. Mogos non è invece pronto. Ovviamente, essendoci stato il turno infrasettimanali, son possibili cambiamenti, vedremo il da farsi: i ragazzi hanno comunque recuperato benissimo, con noi c'è anche Benali che aveva avuto problemi gastrointestinali, e sfrutteremo anche il giorno in più che abbiamo avuto per poter riprenderci".

Al mister viene poi chiesto un commento agli errori arbitrali che la squadra avrebbe subito nelle ultime tre partite nello specifico: "Gli errori alle volte son stati pesanti, il dispiacere è enorme, ma non ne parliamo, perché il nostro compito è correggere i nostri difetti, no quelli altri. Rischiano di diventare alibi sennò, quindi è più produttivo non attaccarsi a niente per migliorarci, alle volte le situazioni complicate ce le siamo andate a cercare: serve crescere a livello di singoli e di gruppo, e trovare continuità sui 75' di livello visti contro la Ternana".

La nota conclusiva va all'avversario di turno, la SPAL: "Dovremo dare il massimo, le risposte che volevamo ci sono state e ora non dobbiamo permetterci di fare passi indietro. La SPAL esprime un buon calcio, molto aggressivo, sono ben organizzati, dovremmo tenere gli occhi ben aperti".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000