Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Cosa manca al SudTirol - Servono certezze in panchina. Difesa e centrocampo da rinfoltire

Cosa manca al SudTirol - Servono certezze in panchina. Difesa e centrocampo da rinfoltireTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com
mercoledì 17 agosto 2022, 23:19Serie B
di Luca Bargellini

Mancano due settimane alla fine del calciomercato e su TuttoMercatoWeb.com facciamo le carte al calciomercato delle venti squadre di Serie A. Tra acquisti e cessioni già ufficiali, proviamo a capire cosa manchi a livello di trattative a ciascuna delle realtà che compongono il nostro massimo campionato.

Per la prima, storica, stagione in Serie B il SudTirol si sarebbe probabilmente aspettato un approccio al campionato più sereno. Prima l'addio di Ivan Javorcic alla panchina; poi la scelta di Lamberto Zauli durata una manciata di settimane con una sola gara all'attivo prima della risoluzione contrattuale. Adesso la prima squadra, con in archivio una sconfitta alla prima giornata di Serie B, è affidata a Leandro Greco, allenatore in seconda sia con Javorcic che con Zauli. La sua conferma però non è scontata visti i rumors su Pierpaolo Bisoli.

COSA MANCA - La squadra è stata costruita per giocare con il 4-3-3, ma non avendo certezze su chi sarà sulla panchina del club di Bolzano il ragionamento può cambiare non poco nel giro dei prossimi giorni. Rimanendo sullo schema ipotizzato da Zauli un centrale difensivo in più non sarebbe male reperirlo sul mercato (vedi le voci su Ariaudo), così come un altro centrocampista, soprattutto dopo l'infortunio rimediato da Siega.

TRASFERIMENTI UFFICIALI
Acquisti: Mirko Carretta (Perugia), Tommaso D'Orazio (Ascoli), Alessandro Iacobucci (svincolato), Alberto Barison (Pordenone), Marco Pompetti (Inter), Luca Belardinelli (Empoli), Hans Nicolussi Caviglia (Juventus), Niccolò Gabrieli (svincolato), Filippo Berra (Pisa), Nicholas Siega (Pisa), Christian Capone (Atalanta)

Cessioni: Marco Beccaro (risoluzione), Niccolò Gabrieli (Olbia), Alessandro Malomo (Foggia), Francesco Galuppini (Novara), Federico Davi (Arzignano), Jonas Heinz (Torres)