Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Monza-Perugia 2-2, le pagelle: Ramirez sottotono alla prima da titolare. Matos cambia la partita

Monza-Perugia 2-2, le pagelle: Ramirez sottotono alla prima da titolare. Matos cambia la partitaTUTTOmercatoWEB.com
domenica 16 gennaio 2022, 18:27Serie B
di Federico Martino

Risultato finale: Monza-Perugia 2-2

MONZA
Di Gregorio 6.5 - Si oppone con una splendida parata al tiro ravvicinato di Segre in avvio di secondo tempo. Per il resto, non ha responsabilità sui gol subiti.

Donati 6 - Partecipa attivamente alla manovra, anche se talvolta pecca di precisione in fase di costruzione. In difesa amministra senza problemi. Dal 66' Bettella 6 - Subentra a freddo al posto dell'infortunato Donati, ma conduce con tranquillità le operazioni.

Marrone 6.5 - Il fallo da rigore commesso ai danni di Matos macchia una prestazione, sino a quel momento, pressoché perfetta dal punto di vista difensivo: sbroglia diverse situazioni pericolose e fa valere un ottimo senso della posizione.

Caldirola 5 - Dà seguito alla brutta prestazione di Benevento: troppo macchinoso e passivo in difesa; nell'azione che porta al secondo gol del Perugia, permette a Matos di crossare agevolmente in area.

Pereira 5.5 - Fornisce un apporto insufficiente alla causa sulla corsia di destra: raramente arriva sul fondo, e quando ciò avviene i suoi traversoni lasciano ampiamente a desiderare. Dall'83' Sampirisi s.v.

Molina 5.5 - Esordisce con la maglia del Monza e dimostra di non essersi ancora perfettamente integrato nei meccanismi della squadra. Inoltre, incappa in qualche imprecisione tecnica di troppo. Dal 66' Favilli 5.5 - Spreca il gol del potenziale pareggio nel finale di partita con un fiacco colpo di testa.

Barberis 6 - Probabilmente non ruba l'occhio in mediana, ma esegue un prezioso lavoro di copertura. La stretta marcatura di Kouan limita il suo raggio d'azione.

Valoti 7 - È sempre un fattore determinante nella costruzione della manovra: ha grande padronanza tecnica e si inserisce spesso e volentieri senza palla. Realizza con freddezza il calcio di rigore del momentaneo vantaggio brianzolo. Dall'83' Ciurria 7 - È l'uomo della provvidenza: il suo colpo di testa in extremis permette ai padroni di casa di evitare la seconda sconfitta consecutiva in campionato.

Carlos Augusto 5.5 - Per lui vale il medesimo discorso fatto per Pereira: la squadra risente della sua scarsa spinta sul binario mancino. Solo nel finale aumenta i giri del motore, ma non basta.

Ramírez 5.5 - Giostra tra le linee, ma appare lontano dalla migliore condizione fisica: gioca sotto ritmo e raramente si rende protagonista di giocate di rilievo. Rimandato. Dal 53' Colpani 5.5 - Pronti, via cerca di dare maggiore verve alla produzione offensiva della squadra, dopodiché lentamente si eclissa.

Mota 7 - È senza dubbio uno dei migliori tra i suoi. Fa tantissimo movimento in attacco, si prende una caterva di falli e conquista il calcio di rigore poi realizzato da Valoti. Combattente.

Giovanni Stroppa 5.5 - Da salvare c'è solo il carattere del suo Monza oggi. I brianzoli si dimostrano appannati e faticano a costruire trame di gioco interessanti. Missione riscatto fallita.

PERUGIA
Chichizola 6 - Nel finale si fa sorprendere dal pallone vagante convertito in rete da Ciurria, anche se le responsabilità andrebbero redistribuite. Per il resto, dà sufficienti garanzie.

Sgarbi 6.5 - Prestazione diligente per il difensore degli umbri: non corre rischi inutili, badando essenzialmente al sodo. Nel finale salva un gol già fatto su Mota.

Angella 5 - Mota lo mette in gravissima difficoltà sin dai primi minuti e il fallo da rigore che commette ai danni proprio del centravanti portoghese è la fotografia del suo match. Dal 56' Curado 6 - Rispetto ad Angella va meno in affanno nel confronto con Mota. Disputa un secondo tempo sufficiente.

Dell'Orco 6 - Anche lui risulta troppo passivo sul gol di Ciurria. Amnesia finale a parte, si rivela utile nel gioco aereo e supporta con efficacia la manovra.

Ferrarini 6 - Dal punto di vista offensivo, gioca con il freno a mano tirato. In compenso non va mai in difficoltà nel testa a testa con Pereira. Dal 77' Falzerano s.v.

Segre 6.5 - Inietta dinamismo e grinta nel centrocampo del Perugia: vince numerosi contrasti, morde le caviglie degli avversari e si inserisce regolarmente senza palla. Nella ripresa sfiora anche il gol.

Burrai 6.5 - Fa da schermo davanti alla difesa, salvando anche una situazione spinosa nel primo tempo, ed è sempre molto reattivo in fase di pressione. Gara di personalità. Dal 77' - Vanbaleghem s.v.

Santoro 5.5 - Impalpabile a centrocampo. Quando si avvicina nei pressi dell'area del Monza, palesa una scarsa dimestichezza con il pallone: i suoi tentativi dalla distanza nel primo tempo ne sono la controprova. Dal 56' Matos 7 - Il suo ingresso in campo cambia l'andamento dell'incontro: prima conquista il penalty trasformato da De Luca, poi consegna a Kouan il pallone del momentaneo 1-2. Decisivo.

Lisi 6 - Partita di sacrificio per lui: dà ampiezza e profondità alla manovra, garantendo una spinta costante. Non sempre è lucido, anche perché chiamato ad un gravoso lavoro di copertura.

Kouan 7 - Quando trova spazio tra le linee, sono guai per la difesa del Monza. Già nella prima frazione si mette in luce con un paio di iniziative personali, poi nella ripresa impreziosisce la sua gara con un semplice tap in vincente sotto porta.

De Luca 6.5 - Mette il sigillo dal dischetto con la rete del momentaneo pareggio. Impegna costantemente la difesa avversaria, anche se di fatto non gli capitano tra i piedi delle vere e proprie palle gol. Da premiare, comunque, lo spirito. Dal 83' Rosi s.v.

Massimiliano Alvini 6.5 - Il Perugia vede sfumare all'ultimo minuto una vittoria che sarebbe stata meritata per la bontà della prestazione. Ad ogni modo, ottavo risultato utile consecutivo e tante note positive.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000