Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Fernandez: "Non voglio parlare dell'addio alla Viterbese. Ma gli auguro di salvarsi"

Fernandez: "Non voglio parlare dell'addio alla Viterbese. Ma gli auguro di salvarsi"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 24 novembre 2022, 16:19Serie C
di Tommaso Maschio

"Perché non sono più alla Viterbese? Dei motivi ho discusso già con la società. Sinceramente non vorrei parlare di questo argomento". Il direttore sportivo Mariano Fernandez non vuole rendere noti i motivi che lo hanno portato a salutare il club laziale e anzi, dalle colonne del Messaggero, augura il meglio alla squadra ripercorrendo i momenti salienti della sua avventura: "Sono arrivato in occasione del mercato invernale della passata stagione e la situazione era veramente difficile con la squadra ultima in classifica. Però insieme con la società abbiamo lavorato molto bene, la rosa è stata rinforzata a dovere, e allo stesso tempo, abbiamo rescisso dei contratti importanti. Abbiamo poi ottenuto una salvezza che sembrava quasi impossibile quando sono arrivato e questa cosa per me è stata veramente una grande soddisfazione. - conclude Fernandez - Auguro alla Viterbese di salvarsi perché senza ombra di dubbio ne ha le possibilità voglio ringraziare tutti il presidente Romano e ogni persona che lavora in questa società. La città di Viterbo mi ha accolto benissimo. In questi giorni ricevo ancora dei messaggi da parte dei tifosi e questo non può che farmi piacere e voglio soprattutto ringraziarli per il rispetto che sempre mi hanno dimostrato".