Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

L'urlo del Capitano! Pane fa gol al Cesena e il suo Sestri Levante strappa il pari in Emilia

L'urlo del Capitano! Pane fa gol al Cesena e il suo Sestri Levante strappa il pari in Emilia
lunedì 16 ottobre 2023, 13:34Serie C
di Claudia Marrone

Per chi dice che le bandiere nel calcio non esistono più. Per chi dice i sogni non vanno inseguiti. Perché chi pensa che la big debba sempre necessariamente dominare la "piccola". Per chi ha una visione unicamente lineare. La risposta a tutto questo si chiama Massimiliano Pane, difensore goleador classe 1992, capitano del Sestri Levante; quello che "è tutto matto", come goliardicamente gli ha sempre detto il portiere rossoblù Francesco Anacoura, vedendolo segnare undici gol in trentacinque presenze nello scorso campionato.

Un campionato che per i corsari ha segnato il ritorno in Serie C dopo 74 anni, e per il giocatore - come per tanti altri ragazzi della squadra - il primo approdo in carriera nel professionismo. Giunto ormai alla sua decima stagione con la maglia dei liguri, Pane ha vissuto otto stagioni in Serie D, una culminata con la retrocessione in Eccellenza e l'immediata risalita, e ora si gode questo "nuovo mondo"; che ha deciso di timbrare ieri, con il secondo gol tra i pro.

Un gol che è valso il momentaneo 1-1 sul campo del Cesena, gara terminata sì in parità ma 2-2. Un gol doppiamente speciale, perché arrivato anche nel prestigioso impianto cesenate, l'"Orogel Stadium-Dino Manuzzi", quando stava per scadere la prima frazione di gioco. Un gol che sicuramente ha fatto, fa e farà storia.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile