Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Novara, Gattuso: "La squadra si è fidata di me, mi ha seguito rispettando i miei dettami"

Novara, Gattuso: "La squadra si è fidata di me, mi ha seguito rispettando i miei dettami"TUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 2 giugno 2024, 21:34Serie C
di Alessandra Stefanelli

Giacomo Gattuso, tecnico del Novara, intervistato da Vanovarava.it ha raccontato come gli azzurri abbiano raggiunto l'obiettivo salvezza al netto delle tante difficoltà: “Sicuramente l’unione è stato un parametro fondamentale per riuscire a raggiungere la salvezza, l’alchimia di squadra e l’empatia hanno fatto il resto. Per un allenatore dare vita a questi presupposti è uno degli obiettivi basilari per poter lavorare con sicurezza e affidabilità. La squadra si è fidata di me, mi hanno sempre seguito rispettando alla lettera tutti i miei dettami. Sin dall’inizio ci eravamo promessi che davanti alle difficoltà avremmo dovuto mantenere assolutamente certi equilibri e non farci influenzare negativamente dal momento, ovviamente stesso discorso quando le partite giravano a nostro favore. Riuscire a trasformare queste intenzioni in fatti concreti è stata la nostra forza, soprattutto all’inizio ammetto che è stato un percorso molto complicato e difficile per tante variabili. In quel periodo ho subito colto le enormi potenzialità che questa squadra aveva davanti e che ancora non aveva dimostrato appieno, a livello caratteriale e mentale ero consapevole che questa rosa aveva ampi margini di miglioramento.

Siamo sempre stati sul pezzo: anche quando subivamo batoste importanti non ci siamo mai lasciati prendere dallo sconforto, abbiamo dimostrato una certa consapevolezza tipica di chi crede di potercela fare nonostante l’evento avverso. Oltre a questa caratteristica ho notato una crescita esponenziale anche a livello individuale, questo ha permesso all’intera squadra di migliorarsi e di trovare la giusta intesa, mettendo in campo ogni risorsa disponibile da ciascuno dei miei ragazzi. Davanti a tutto questo non si poteva far altro che raggiungere l’obiettivo, siamo diventati una squadra vera e l’abbiamo dimostrato concretamente in ogni partita e poi con la definitiva salvezza raggiunta. Il girone di ritorno parla chiaro, in campo nessun avversario ci ha dominato ma siamo sempre stati in partita. Queste qualità dimostrate sono state una sorta di garanzia, nella mia testa mi dicevo che se eravamo veramente questi la salvezza era possibile, col senno del poi avevo ragione e sono molto felice di questo meritato lieto fine”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile