Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

…con Giuseppe Ursino

…con Giuseppe UrsinoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
mercoledì 25 gennaio 2023, 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

“Zaniolo? È un giocatore scontento e quando i giocatori sono scontenti è tutto più difficile. È una situazione delicata. Penso che andrà via dalla Roma”. Così a Tuttomercatoweb l’ex ds del Crotone, Giuseppe Ursino.

Messias tra le possibili contropartite nell’operazione. Come lo vedrebbe?
“Bene, in una grande squadra, con un grande allenatore. Pero credo sia difficile che si sposti da Milano”.

Zaniolo a parte, non è un mercato entusiasmante.
“Si capiva già dall’inizio. Il calcio al momento non ha soldi, ci sono difficoltà nella gestione societaria. In A c’è poco”.

Brilla invece il mercato in B.
“Frosinone, Genoa e Reggina faranno ancora mercato, compatibilmente all’indice di liquidità. La Reggina può arrivare fino alla fine, è una squadra forte. Il Pisa prenderà qualche calciatore importante. Il Palermo ha preso Tutino: un bel colpo, come lo sarebbe pure Verre. La B quest’anno è di alta qualità”.

Direttore e lei? Sembrava vicino al Cosenza.
“Alla fine dell’anno vedremo da dove ripartire. A stagione in corso un direttore non può intervenire. Non è nella mia mentalità. Cerco di aggiornarmi e guardare tutte le categorie”.