Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Corea del Sud, Kim Min-jae salta la convocazione per la "ferma"

Corea del Sud, Kim Min-jae salta la convocazione per la "ferma"
foto ANSA
© foto di ANSA
lunedì 5 giugno 2023, 12:08Altre Notizie
di Raimondo De Magistris
fonte ANSA
Il difensore del Napoli deve fare l'addestramento militare

(ANSA) - ROMA, 05 GIU - Il calciatore del Napoli Kim Min-jae, dopo aver conquistato il titolo di campione d'Italia con la sua squadra, non è stato incluso nelle convocazioni del ct della sua nazionale per una motivazione originale. Il difensore, infatti, deve fare l'addestramento militare obbligatorio nel suo paese. L'allenatore Jurgen Klinsmann dovrà quindi fare a meno di lui per le due amichevoli che la nazionale asiatica sosterrà contro il Perù il 16 giugno e contro El Salvador il 20 giugno. Ma non finiscono qui le sorprese per il tecnico tedesco. Il ct, infatti, ha convocato il giocatore Son Jun-ho che attualmente in forza alla squadra cinese dello Shandong Taishan. Il centrocampista, titolare agli ultimi mondiali in Qatar, risulta però agli arresti per "corruzione".

La vicenda è però un mistero: emissari della federazione coreana sono andati in missione in Cina chiedendo la liberazione di Jun-ho ma sono tornati a Seul "senza successo" nell'operazione. "Ovviamente siamo tutti scioccati dalla situazione di Jun-ho e ha il nostro totale sostegno. Ci stiamo prendendo cura di lui, sta ricevendo il nostro sostegno. Non conosciamo il suo stato d'animo, non sappiamo quale sia il suo stato fisico, ma credo che meriti tutto il nostro sostegno", ha detto Klinsmann in una conferenza stampa con i giornalisti del paese asiatico. Secondo fonti cinesi, il giocatore coreano è stato arrestato "con il sospetto di aver accettato tangenti da parte di dipendenti non statali". (ANSA).

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile