Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW Radio

Impallomeni: "Roma, lezione a Lecce. Napoli, difficile convincere Conte"

Impallomeni: "Roma, lezione a Lecce. Napoli, difficile convincere Conte"TUTTO mercato WEB
martedì 2 aprile 2024, 15:28Altre Notizie
di TMWRadio Redazione
Maracanã
TMW Radio
Maracanã
Maracanà con Marco Piccari e Stefano Impallomeni. Ospiti: Impallomeni:" Motta ha migliorato i giocatori del Bologna De Rossi ha rinunciato alla qualità. La Juve è scarica che farà Allegri? ADL cercherà di convincere Conte"
00:00
/
00:00

A TMW Radio, durante Maracanà, è arrivato il momento del giornalista ed ex calciatore Stefano Impallomeni.

Da dove vuole iniziare?
"Complimenti a Inzaghi, che ha conseguito la centesima vittoria su 150 panchine all'Inter, una media punti stratosferica. Si appresta a vincere uno Scudetto dal significato importante".

Ormai stella vicina:
"Se non segna Lautaro, segnano gli altri. Va col pilota automatico. All'Inter bastano ormai un paio di vittorie. Nel derby magari può arrivare...E subito dicono che Pioli si gioca tanto nel derby. Basta, o ci si crede o meno".

Manna nuovo ds del Napoli?
"Sì, ma mi aspettavo altro. Al Napoli serve parecchio. Ormai sembra difficile andare in Champions, anche se ancora nulla è precluso".

Thiago Motta ha detto che è un Bologna pazzesco:
"Quando le cose vanno bene, segni anche in certi modi. Trovi i gol anche grazie a intuizioni che escono fuori dallo spartito. E' un Bologna che anche annoia per come governa le partite, come ieri. Non pensavo che potesse reggere invece lo sta facendo. Il pareggio della Roma ha riaperto le speranze per il quinto posto, c'è il derby, ma anche le altre...".

Frenata della Roma:
"Brusca frenata. Non mi aspettavo un pareggio. Temevo che Gotti è un allenatore molto preparato. Credo che ieri abbia capito molto bene la lezione. mancavano Pellegrini e Dybala, ossia la qualità, quindi mi aspettavo almeno un calciatore che potesse dare più apprensione alla difesa salentina, tipo El Shaarawy. Nell'occasione sbagliata da Aouar c'è la sintesi di questo, di quello che non è andato. E' una Roma che poi è sparita e non si è più ritrovata. E' una lezione da prendere e portare a casa. Non credo che sia una frenata post-pasquale, ma ci sono i meriti del Lecce, che l'ha preparata meglio. E ti è andata di lusso. Bravo De Rossi nel post-gara sull'episodio del rigore, ha ragione e ha usato le parole perfette. E' stata una Roma brutta, bisogna essere sinceri. Ma mi auguro di non vederla così nel derby".

Juve-Lazio stasera in coppa. Pericoli per Allegri?
"E' vero. I numeri inchiodano la Juve e Allegri, è una media da retrocessione nelle ultime 9. Qual è la vera Juve? Non è neanche parente questa di quella vista lo scorso anno. C'è da fare una scelta ora per fare risultato. Serve una Juve brutta e sporca come vista per molto tempo o quella che ha provato a giocare fino a un po' di tempo fa? Che scelte farà Allegri? Perché ho visto una squadra scarica. E' una squadra che ha problemi, come ha detto il portiere. Stasera rientra Vlahovic, ma se dopo 10' balbetti stasera, ti ritrovi anche lo stadio contro. Stasera deve vincere, sennò rischia di andare in crisi piena. Già lo è...Al di là del gioco la cosa preoccupante è che non riesci più a vincere. Ha vinto col Frosinone, ma anche all'ultimo. Ora o risolvi la situazione con i colpi dei più forti o è dura". 

Napoli, si parla anche di Italiano e di un ADL che vuole Conte:
"Lì credo che Conte non ne voglia sapere. Credo sia molto difficile conquistarlo, vuole garanzie. ADL è talmente imprevedibile che è capace di fare anche una campagna acquisti faraonica. Io credo che Osimhen andrà via, quindi hai i soldi a disposizione. Poi se il Napoli non centra l'Europa, è l'occasione per ripartire con una partita a settimana e Conte è ideale. Serve qualche modifica. Ci sono calciatori perfetti per Conte, per dedizione, professionalità, qualche giovane interessante da plasmare ma anche dei big da prendere. E per me ADL glieli può prendere".

Che succede a Lukaku?
"Col Belgio è un altro calciatore. E' un giocatore fantastico che ragiona troppo sul discorso che deve essere servito in un certo modo. Deve anche aiutarsi lui. Sembra un attaccante che ha bisogno di giocatori che lo assistano bene. Nell'ultimo periodo sta facendo poco per le qualità che ha. C'è qualcosa che non quadra".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile