Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw radio

Bucchioni: "Inter, bisogna fare surplus. Fiorentina-Italiano questione risolvibile"

TMW RADIO - Bucchioni: "Inter, bisogna fare surplus. Fiorentina-Italiano questione risolvibile"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
venerdì 17 giugno 2022, 15:38Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

A parlare di questioni di mercato a TMW Radio, durante Maracanà, è stato il giornalista Enzo Bucchioni.

In caso di sacrificio, meglio dare via un difensore o un attaccante? Intendiamo Skriniar o Lautaro:
"L'Inter deve fare surplus, ha acceso una sorta di mutuo lo scorso anno e quindi non le basta arrivare in pareggio. Io penso che si muoveranno Dumfries, Pinamonti, come altre operazioni. Lo scenario comunque è aperto. La storia di Lautaro non mi convince. Prendi due giocatori come Lukaku e Dybala, possibile coppia, allora cosa hai in testa? Magari si vogliono tenere le mani libere per vendere Lautaro. La suggestione di far giocare tutti e tre c'è ma mi sembra strano. Non vedo equilibrio con tutti questi in campo. Io penso che si siano coperti le spalle con Dybala e Lukaku e poi vedranno se dovranno cedere Lautaro".

Chi lavora di più sulle indicazioni del tecnico?
"Il Milan. L'Inter non può fare le cose in maniera autonoma, è vincolata alla situazione economico-finanziaria che costringe a certe scelte. Il Milan invece, intelligentemente, va a prendere giocatori bravi che si miscelano bene con il resto della squadra. Se li prendono, è perché valutano come possono rendere con il resto della squadra. Mancano diversi elementi ora, ma li hanno già presi alcuni, lavorandoci da mesi".

Che ne pensa dell'affare Dybala-Inter?
"Marotta spera che scatti la molla dell'orgoglio, che si riscatti prendendosi una rivincita dalla Juve. Spero che abbiano calcolato il rischio".

Che succede con Italiano?
"Ha chiesto due milioni alla Fiorentina, dieci giorni fa gli avevano detto ok, parlando anche del rafforzamento della squadra. Dopo qualche giorno invece la Fiorentina ha mandato una mail con una offerta definitiva da 1,5 milioni e c'è stato l'irrigidimento del tecnico, che vorrebbe essere gratificato. Non credo siano problemi insormontabili, ma la questione doveva essere già risolta se credi a questo progetto tecnico. Ora la Fiorentina decida cosa fare, ma non credo voglia cambiare. Credo che un'intesa si troverà ma Italiano ci è rimasto molto male".