Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw radio

N.Amoruso: "Juve di livello col Milan. Vlahovic? Sarà molto dura"

TMW RADIO - N.Amoruso: "Juve di livello col Milan. Vlahovic? Sarà molto dura"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 23 gennaio 2022, 23:05Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

L'ex attaccante Nicola Amoruso a TMW Radio, durante Zona Gol, ha parlato di Milan-Juventus.

Che nel pensa del pari a San Siro?
"C'è stato un buon ritmo, però una partita veramente non spettacolare. Poche emozioni, le difese hanno retto bene. Partita equilibrata e nouiiosa, c'è stato un grande lavoro tattico degli allenatori".

Occasione persa per il Milan?
"Il Milan ha fatto la sua partita, ha giocato contro una squadra che l'ha messa in difficoltà. Non credo abbia nulla da recriminare, viaggia a un'altra velocità in termini di mentalità e qualità l'Inter. Oggi comunque ho visto una Juve che ha lottato, a cui manca un po' di qualità ma credo che Allegri sia soddisfatto".

Allegri che tatticamente prova a non far giocare l'avversario più che a fare il suo gioco:
"Allegri ci ha vinto gli Scudetti così, gioca molto su questo, sullo studiare gli avversari e neutralizzarli. Sta portando una certa mentalità, ossia di una Juve che sa soffrire ma magari può farti male. Sta lavorando più a livello mentale che tattico. La partenza di Ronaldo è stato un contraccolpo ma poi dobbiamo dire che c'è poca qualità e Allegri cerca ancor di più di lavorare sulle debolezze degli avversari. Credo sia l'allenatore giusto in questo periodo storico".

Quanto l'arrivo di Vlahovic sposterebbe in casa Juventus?
"Stiamo parlando di un attaccante tra i più interessanti a livello europeo. Ha la mentalità e cattiveria giusta, sarebbe la scelta ideale, ma non solo per la Juve ma per tutti. Dopo Ronaldo c'è bisogno di un attaccante così, solo che è difficile far quadrare i bilanci e la Juve è in difficoltà. Non so quanto possa competere su questo campo con altri club. Spero che Vlahovic comunque resti in Italia, perché servono campioni anche qui".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000