Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Evra: "Allo United non volevano Conte perchè 'non era il loro stile'. Mi fa male al cuore"

Evra: "Allo United non volevano Conte perchè 'non era il loro stile'. Mi fa male al cuore"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 23 giugno 2022, 16:57Calcio estero
di Niccolò Pasta

In un'intervista concessa a The Mirror, Patrice Evra, ex difensore tra le altre della Juventus, ha parlato del mancato arrivo al Manchester United di Antonio Conte, che lo scorso inverno ha sostituito Nuno Espirito Santo al Tottenham, con lo United che ha preferito affidarsi a Ralf Rangnick, con cui ha chiuso al sesto posto una stagione disastrosa. "Conte al Tottenham mi fa venire male al cuore. Lui, Klopp e Guardiola sono i migliori al mondo e noi potremmo averlo avuto al Manchester United ma qualcuno ha deciso che non incarnasse 'lo spirito dello United'. Sono rimasto molto deluso, anche perchè avrebbe fatto qualcosa di buono allo United, basta vedere quello che ha fatto al Tottenham: avevano gli stessi giocatori e guarda cosa ha fatto. È un genio, me lo dicevano sempre tutti alla Juventus".