Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Lione, Ponsot sulle condizioni di Grosso: "Ha rischiato di perdere l'occhio sinistro"

Lione, Ponsot sulle condizioni di Grosso: "Ha rischiato di perdere l'occhio sinistro"
martedì 31 ottobre 2023, 23:42Calcio estero
di Simone Lorini

Il direttore generale del settore femminile del Lione, Vincent Ponsot, ha parlato di Fabio Grosso, assente dall'allenamento di oggi della squadra del Rodano dopo il ferimento nel corso della sassaiola con cui è stato colpito il pullman del team prima della sfida al Marsiglia di domenica: il tecnico ha ricevuto 30 giorni di ITT, inabilità totale al lavoro (misura della gravità di una lesione utilizzata nel diritto penale per qualificare il reato, ndr).

"Fabio Grosso è molto provato fisicamente - ha detto Ponsot -. Gli hanno messo 12 punti di sutura. È psicologicamente colpito come il resto del gruppo. Ieri ci sono state le visite mediche, domani vedrà un altro dottore. C'è un follow-up perché l'entità del taglio è stata significativa e ha rischiato di perdere l'occhio sinistro quando ha preso una bottiglia di vetro in testa ad alta velocità. C'era il rischio di una commozione cerebrale, quindi sì, verrà seguito attentamente", ha detto il manager a OL TV.

I fatti
Colpito da una lattina lanciata da alcuni 'supporter' all'esterno del Velodrome, il tecnico lionese Fabio Grosso è sceso dal pullman col volto insanguinato, mentre il suo vice Raffaele Longo è stato colpito ad un occhio. Scossi i giocatori, che hanno visto piovere sul bus diversi frammenti di vetri, che però non sembrano aver ferito altri membri della squadra. La gara è stata quindi annullata, anche se il Marsiglia non rischia alcuna sanzione sportiva, come spiega oggi MaxyFoot: l'attacco all'autobus è stato effettuato su strade pubbliche e le conseguenze non sono addebitabili al club. Sono infatti le autorità di polizia i responsabili del mantenimento dell'ordine sulle strade pubbliche.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile