Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Ultima amara per De Zerbi: "Giornata difficile e speciale. Chiudo una grande esperienza"

Ultima amara per De Zerbi: "Giornata difficile e speciale. Chiudo una grande esperienza"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 20 maggio 2024, 00:04Calcio estero
di Michele Pavese

Roberto De Zerbi ha chiuso l'avventura sulla panchina del Brighton con una sconfitta per 2-0 in casa contro il Manchester United. Un k.o. che però non rovina una giornata davvero speciale: "È stata una giornata difficile, speciale. Concludo una delle più grandi esperienze della mia carriera, in termini di rapporti è stata una delle esperienze più importanti della mia vita.

Abbiamo fatto un ottimo lavoro, soprattutto nell'ultima stagione. Nella prima metà abbiamo dato il massimo, in ogni partita. A volte abbiamo vinto, a volte abbiamo perso. Dobbiamo essere orgogliosi di questo gruppo, di come ha giocato in queste due stagioni. Perché vado via? Non abbiamo trovato l'accordo per andare avanti. Abbiamo parlato in diversi momenti, io voglio continuare per la mia strada. So benissimo cosa voglio fare e so che un allenatore deve accettare le politiche del club. Non ho problemi con Tony Bloom (proprietario del Brighton, ndr). Devo dire grazie a Tony e alla sua famiglia, a Paul Barber e alla sua famiglia perché non posso dimenticare quello che mi hanno dato. Loro mi ha dato un'incredibile possibilità.

Mi hanno dato la possibilità di conoscere persone incredibili, di giocare e lavorare in Premier League, di giocare in Europa League. Mi hanno dato l'opportunità di conoscere questo club, questa città, questi tifosi e per questo non posso dimenticare. Devo dire grazie".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile