Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

-2 a Euro 2020: alla scoperta del Portogallo. Campione d'Europa più forte di cinque anni fa

-2 a Euro 2020: alla scoperta del Portogallo. Campione d'Europa più forte di cinque anni faTUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 09 giugno 2021 18:45Euro 2020
di Andrea Losapio

Inizia tra due giorni l'Europeo 2021: il primo itinerante, il primo nel corso di una pandemia mondiale, il primo ad esser stato rimandato all'anno successivo. Sarà una kermesse speciale, più imprevedibile e difficile da pronosticare che mai. Sei gironi da quattro squadre; scopriamole nello speciale di Tuttomercatoweb.com a 48 ore dal via!

La Nazionale
Una classe immensa davanti, forse solo la Francia può essere paragonabile (con Benzema anche meglio), perché fra Cristiano Ronaldo, Jota, Bruno Fernandes, Bernardo Silva e Joao Felix ci sono cinque straordinari calciatori. Dietro magari è un po' vecchia nei centrali difensivi, perché gli stessi di quattro anni fa quando erano già ultratrentenni, sebbene l'approdo di Ruben Dias (e quello di Nuno Mendes dello Sporting) può sparigliare le carte. Squadra con una qualità incredibile, probabilmente molto più forte di quella dell'Europeo in Francia.

I convocati
Portieri: Anthony Lopes (Lione), Rui Silva (Granada), Rui Patricio (Wolverhampton).
Difensori: Nelson Semedo (Wolverhampton), José Fonte (Lille), Raphael Guerreiro (Borussia Dortmund), Nuno Mendes (Sporting), Joao Cancelo (Manchester City), Ruben Dias (Manchester City), Pepe (Porto).
Centrocampisti: Bruno Fernandes (Manchester United), Rafael Silva (Benfica), Danilo Pereira (Psg), Joao Palhinha (Sporting), Bernardo Silva (Man. City), Ruben Neves (Wolverhampton), Gonçalo Guedes (Valencia), Joao Moutinho (Wolverhampton), Renato Sanches (Lille), Pote (Sporting), Sergio Oliveira (Porto), William Carvalho (Betis).
Attaccanti: Cristiano Ronaldo (Juventus), Joao Felix (Atletico Madrid), Diogo Jota (Liverpool), André Silva (Eintracht Francoforte).

Il CT - Fernando Santos - È paragonabile a un santone, visto che ha vinto l'unico titolo della storia della nazionale maggiore, peraltro senza un Cristiano Ronaldo che in finale si era infortunato dopo pochi minuti e con gol di Eder. Quattro anni dopo ha una formazione se possibile ancora più forte, con tantissimi giovani e una qualità inifinita davanti. Dovesse riuscire a far convivere anche Diogot Jota in mezzo a tutte le stelle, probabilmente, rischierebbe di essere una delle favorite.

La probabile formazione (4-2-3-1): Lopez; Joao Cancelo, Ruben Dias, Pepe, Guerreiro; Joao Moutinho, Renato Sanches, Bernando Silva, Bruno Fernandes, Joao Felix; Ronaldo.

La stella - Cristiano Ronaldo

La stella - Cristiano Ronaldo
La possibile rivelazione - Diogo Jota

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000