Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Che sofferenza: l'Italia fa 0-0 con l'Ucraina e vola all'Europeo! Episodio contestato nel finale

Che sofferenza: l'Italia fa 0-0 con l'Ucraina e vola all'Europeo! Episodio contestato nel finaleTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 21 novembre 2023, 00:56I fatti del giorno
di Raimondo De Magistris
fonte Dal nostro inviato alla BayArena, Leverkusen

Difenderemo il titolo. I campioni d'Europa il prossimo giugno saranno in Germania: questa sera la Nazionale di Spalletti ha pareggiato 0-0 alla BayArena di Leverkusen e ha staccato il pass per Euro 2024. L'Italia per oltre un'ora di gioco ha fatto la partita, è andata più volte vicino al vantaggio, ma poi nel finale ha rischiato soprattutto per un rigore non fischiato a seguito di un intervento di Cristante su Mudryk: per Spalletti il rigore non c'era, per Donnarumma poteva starci. "Ma va bene così, ora godiamoci questa qualificazione", ha dichiarato il capitano dopo la partita.

Migliori in campo per gli azzurri Federico Chiesa e Nicolò Barella. Ma grandi meriti per questa qualificazione anche a Luciano Spalletti: "Dovevamo per forza qualificarci visto il recente passato e quando si ha il fiato sul collo di tante situazioni come lo abbiamo avuto noi in questo periodo non è facile. Non è facile subentrare e fare subito le scelte giuste, delle cose le ho imparate dopo che sono entrato dentro questo nuovo lavoro e ora penso di sapere qualcosa di più. Son venuto qui per qualificarmi, non per trovare scuse per una eventuale non qualifica. E il lavoro vero inizia adesso, ora inizia la possibilità di lavorare. Quando ho accettato di ricoprire questo ruolo sapevo di dovermi qualificare", ha dichiarato soddisfatto al termine del match.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile