Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Dal possibile addio ai campioni che servono all'Atalanta: a tutto Gasperini

Dal possibile addio ai campioni che servono all'Atalanta: a tutto GasperiniTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 4 luglio 2022, 00:42I fatti del giorno
di Ivan Cardia

Un anno fa, Gian Piero Gasperini è stato vicinissimo a lasciare l'Atalanta. A raccontarlo, ci ha pensato il diretto interessato, in una lunga chiacchierata con La Gazzetta dello Sport: "Con i Percassi c'è un rapporto di stima e gratitudine. Ho detto loro: 'Forse sono io quello che deve andare via' ma non hanno voluto assolutamente. Ora ci unisce lo slancio per ripartire. Se sono ancora qui è per il forte legame con la città. Ho percepito forte la richiesta della gente e questo mi ha condizionato perché io ero veramente pronto a lasciare, se la società avesse voluto".

Insoddisfatto dal mercato. A determinare la potenziale rottura, anche il calciomercato: "Non è stato fatto quello che chiedevo - ha spiegato Gasperini - serviva un campione come Gomez e Ilicic". Non ha questo giudizio, Gasp, di Jeremie Boga: "Il suo problema è il costo, è stato pagato come un campione ma al momento è un giocatore individuale e basta. Ma crescerà".