Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Il Milan lavora al colpo Ziyech. E intanto proseguono le trattative con Leao e Bennacer

Il Milan lavora al colpo Ziyech. E intanto proseguono le trattative con Leao e BennacerTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Uefa/Image Sport
venerdì 9 dicembre 2022, 00:49I fatti del giorno
di Simone Bernabei

Il Milan prosegue la propria preparazione in vista della ripresa del campionato del 4 gennaio e nella giornata di ieri la squadra di Stefano Pioli, comunque molto rimaneggiata, ha giocato un'amichevole contro la Lumezzane. Le attenzioni però sono principalmente rivolte all'extra campo e nello specifico alle questioni di mercato e a quelle riguardanti gli importanti rinnovi in ballo.

Il nome di Ziyech resta in cima alla lista
Come la scorsa estate, il Milan ha individuato in Hakim Ziyech l'uomo giusto per il salto di qualità della propria trequarti. A gennaio il marocchino protagonista al Mondiale tornerà nome caldo, con i rossoneri che potrebbero mettere sul piatto una formula legata al prestito oneroso a gennaio con diritto di riscatto a giugno per circa 15 milioni di euro. Una proposta su cui si lavorerà col Chelsea, per poi eventualmente discutere col giocatore del contratto.

Il capitolo rinnovi resta aperto
Il più importante inevitabilmente resta quello di Rafael Leao, questione aperta da mesi in casa rossonera. Una volta terminato il Mondiale del Portogallo le parti torneranno a vedersi, col giocatore che ha già espresso la propria voglia di restare ma che ancora non ha detto sì alla proposta contrattuale del Milan. Anche perché in ballo resta la pure la questione risarcimento per lo Sporting CP. Quindi Ismael Bennacer: dalla Premier iniziano a suonare sempre più campane per il centrocampista, ma il Milan è fortemente intenzionato a chiudere quanto prima il rinnovo fino al 2027. Per farlo ha messo sul piatto 4-4,5 milioni netti all'anno, cifra che però ancora non sembra accontentare il giocatore.