Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Il Napoli di Mazzarri ha già un nuovo slogan. Le ultime dal Bernabéu su Osimhen e l'11 azzurro

Il Napoli di Mazzarri ha già un nuovo slogan. Le ultime dal Bernabéu su Osimhen e l'11 azzurroTUTTO mercato WEB
mercoledì 29 novembre 2023, 00:45I fatti del giorno
di Giacomo Iacobellis
fonte Dall'inviato a Madrid, Giacomo Iacobellis

Il Napoli di Walter Mazzarri ha già un nuovo slogan: tornare a giocare a calcio. "L'anno scorso il Napoli ha sposato il concetto del gioco, noi quando è possibile dobbiamo ripartire proprio da lì. Devo aiutare questi ragazzi a ritrovare quel filo conduttore, come nel primo tempo di Bergamo. Da ora in poi proveremo sempre a giocare a calcio", ha dichiarato il nuovo allenatore azzurro nella conferenza stampa alla vigilia del big match di Champions col Real Madrid.

Attualmente al secondo posto del Gruppo C di Champions League con 7 punti, in serata la truppa partenopea è arrivata a Madrid a caccia almeno di un pareggio per provare a ipotecare con una giornata d'anticipo il discorso qualificazione alle fasi finali. Tutto questo, contro un Real che come al solito potrà sì sfruttare il fattore Bernabéu, ma che si presenterà comunque in campo senza ben otto titolari (in mattinata Ancelotti ha perso anche Modric e Kepa, che erano in dubbio ma hanno lavorato a parte nella rifinitura merengue a Valdebebas).

È rientrato ed è pronto a giocare un tempo invece Victor Osimhen, recupero fondamentale per il Napoli tanto in Champions quanto in campionato: "Giocherà sicuramente un tempo, non vogliamo sovraccaricarlo. Dobbiamo ancora decidere se partirà dall'inizio o entrerà durante la partita", ha detto sul bomber nigeriano lo stesso allenatore toscano. Con un approccio deciso e tanta fiducia nella sua nuova squadra, proprio come quella mostrata sempre in conferenza da capitan Giovanni Di Lorenzo: "Non cambierei nessuno dei miei compagni con un giocatore del Real", è stato il titolo presto diventato virale del laterale classe '93.

La probabile formazione del Napoli a Madrid:
Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Natan, Juan Jesus; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Kvaratskhelia, Osimhen, Politano. Allenatore: Mazzarri.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile