Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Kostic è sempre più vicino alla Juventus. Che sta per salutare Arthur

Kostic è sempre più vicino alla Juventus. Che sta per salutare ArthurTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 6 agosto 2022, 00:38I fatti del giorno
di Ivan Cardia

Buona la prima, proprio no. Con Filip Kostic in campo da titolare, l'Eintracht Francoforte è stato travolto dal Bayern Monaco all'esordio in Bundesliga. Per l'esterno, questa brutta sconfitta può anche essere stata l'ultima partita con la formazione tedesca: la Juventus è infatti in pressing per regalarlo a Massimiliano Allegri. L'incontro fra la dirigenza bianconera e gli agenti del giocatore ha dato esito positivo: entro l'inizio della prossima settimana si può chiudere.

E non finisce qui. Perché non c'è solo Kostic - tema trattato anche nel Podcast TMW - per la Juventus. I bianconeri aspettano una risposta dal Paris Saint-Germain su Paredes, primo obiettivo a centrocampo, mentre in avanti tenteranno l'ultimo assalto ad Alvaro Morata. In uscita, c'è sempre Arthur: "Vuole andare via - ha dichiarato il suo agente, Pastorello - uno così non può rimanere a guardare gli altri". In difesa, si complica il cambio Rugani-Milenkovic: il toscano è poco convinto del Galatasaray e registra i tentativi della Sampdoria. Ma il serbo può rinnovare con la Fiorentina.