Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Milan tra la ricerca dell'occasione giusta e le conferme necessaria. Gabbia non parte

Milan tra la ricerca dell'occasione giusta e le conferme necessaria. Gabbia non parteTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 19 agosto 2022, 00:41I fatti del giorno
di Simone Lorini

Prosegue la caccia al rinforzo in casa Milan, che nelle ultime due settimane dovrà cogliere le occasioni per rinforzare centrocampo e difesa di Pioli: a proposito del rinforzo per il reparto intermedio, Maldini tiene vivi i contatti per Jean Onana, centrocampista camerunese classe 2000 del Bordeaux. Al momento, il primo obiettivo della dirigenza rossonera in quel ruolo è Raphael Onyedika del Midtjylland ma se l'affare coi danesi non decollerà Maldini e Massara sono pronti all'affondo per l'ex Lille.

Rinnovo in dubbio per Bennacer? Gabbia tolto dal mercato, almeno fino a gennaio
Dall'Inghilterra rimbalza una notizia: il Liverpool sarebbe pronto a tornare alla carica su Ismael Bennacer. Lo scrive l'edizione odierna del Mirror, spiegando come il centrocampista algerino classe '97 abbia rifiutato di recente una proposta di rinnovo del Milan e che questa situazione di standby (il suo contratto scade tra 2 anni) potrebbe favorire un nuovo assalto dei Reds. Chi certamente non lascerà Milano è Matteo Gabbia, 'bloccato' fino alla prossima sessione di gennaio. Il giocatore classe '99, che piaceva molto alla Sampdoria di Giampaolo, è ritenuto utile al club, anche per la questione liste.