Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Spalletti si affida al blocco Inter per difendere il titolo in Germania: "Fondamentale"

Spalletti si affida al blocco Inter per difendere il titolo in Germania: "Fondamentale"TUTTO mercato WEB
mercoledì 29 maggio 2024, 00:42I fatti del giorno
di Raimondo De Magistris

Il blocco Inter per trascinare la Nazionale di Luciano Spalletti in Germania. Il commissario tecnico dell'Italia che ha inserito sei nerazzurri tra i 30 pre-convocati è sicuro che proprio i campioni d'Italia potranno darci una grossa spinta all'Europeo. "Penso che sia fondamentale per noi e menomale - ha detto a margine del 'Globe Awards Europe' - che c'è l'Inter che ancora crede in quello che è il talento italiano perché ce ne sono tantissimi. Bisognerebbe dare loro un po' più spazio e strutturare nella testa di questi ragazzi quella che dovrebbe essere una crescita fatta bene per diventare poi campioni e calciatori. Averne sei della stessa squadra è tanta roba, non è più come una volta che la Nazionale era formata da giocatori di Inter, Juventus, Milan, al massimo Roma. Ora ci sono calciatori di Genoa, Bologna... Insomma, vengono da tutte le parti. Avere qualcuno che poi giocando si guarda con gli altri e dice: 'Siamo noi e ci si può fidare perché lo abbiamo già fatto vedere con lo Scudetto' diventa un vantaggio".

Poi in un altro passaggio ha aggiunto: "Il blocco Inter ha una mentalità sua, un modo di stare in campo suo, sono dei calciatori forti, come lo erano quelli del blocco Juve. È chiaro che loro dovranno essere bravi a indicare quella che sarà la completezza dell'essere squadra e del sentirsi squadra, attraverso questa amicizia, questa relazione che hanno dentro il loro club. Diventa fondamentale pure per tutti gli altri".

Della spedizione in Germania della nostra Nazionale ha parlato anche Gianluigi Buffon: "Come in ogni inizio le sensazioni sono positive, le migliori, vengono accompagnate da obiettivi che uno si prefigge e sogna di raggiungere. Spalletti in questi giorni ha detto cose giustissime, nell'Europeo 2016 siamo usciti ai quarti di finale eppure l'Italia e i tifosi ci hanno tributato grande soddisfazione. La nostra è una squadra ben equilibrata, in ogni reparto abbiamo giocatori che sono un plusvalore, tra i migliori al mondo, speriamo che Scamacca prosegua in questo periodo d'oro, ma insieme a lui abbiamo anche Retegui e Raspadori che vogliono ritagliarsi un ruolo da protagonisti. E poi in panchina abbiamo l'uomo che può farci fare il salto di qualità".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile