Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Fabio Miretti, in casa Juve debutta il nuovo Marchisio

Fabio Miretti, in casa Juve debutta il nuovo MarchisioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
domenica 14 febbraio 2021 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

La Juventus ci ha ormai abituato ad arrivare per prima sui giovani talenti italiani sbocciati negli ultimi anni. Ma il nome nuovo questa volta si è vestito di bianconero già in tenera età. Già, perché Fabio Miretti ha varcato i cancelli di Vinovo da giovanissimo, e nel pomeriggio di ieri si è affacciato alle porte del calcio professionistico, in quella preziosa anticamera chiamata Juventus Under 23.

Destino bianconero - Nato a Pinerolo, dopo gli inizi al Saluzzo e sei stagioni con la maglia del Cuneo il classe 2003 ha ricevuto due chiamate da Torino: una dalla campana granata, l’altra da quella bianconera. Ma con una famiglia juventina, il finale era già scritto. E allora eccolo imporsi fin da subito come uno dei gioiellini di Vinovo, lungo un percorso che lo ha portato a diventare il deus ex machina dell’Under 17 nella passata stagione (con tanto di primo post nel Ranking curato da La Giovane Italia) e ad imporsi fin da subito con la Primavera, con 2 reti in 8 gare nel primo vero anno in categoria. Un rendimento che ha convinto mister Zauli, tecnico della seconda squadra bianconera che di giovani talenti se ne intende eccome, a lanciarlo nel calcio professionistico. È accaduto nel pomeriggio di ieri, nella ripresa del match contro l'Albinoleffe, vinto 3-0 dalla "Juve B". Nel finale, Miretti ha preso il posto di Filippo Ranocchia (altro talento in rampa di lancia dalle parti della Continassa) per mettere a referto i suoi primi minuti nel calcio dei grandi. E c'è da star certi che saranno i primi di carriera che si annuncia davvero molto promettente, previsione avvalorata dall'inserimento nella prestigiosa lista dei migliori sessanta talenti Under 18 del mondo stilata dal quotidiano britannico The Guardian.

Nuovo “Principino” - Interno di centrocampo che combina una spiccata attitudine alla regia con capacità realizzative da attaccante aggiunto, Miretti è in grado di ricoprire anche i ruoli di playmaker e di trequartista, sfruttando una eccellente comprensione del gioco e una buona attitudine alla rifinitura. Vi viene in mente qualche grande ex del recente passato bianconero con queste caratteristiche? Se avete detto Claudio Marchisio la risposta è giusta perché, proprio come il “Principino”, Fabio possiede la capacità di sdoppiarsi tra le vesti eleganti del padrone della mediana e il look aggressivo dell’assaltatore, in grado di inserirsi negli spazi e di farsi sentire in zona-gol. La grande confidenza nelle proprie doti è accompagnata da una invidiabile cultura del lavoro, e da una disponibilità che lo sta rendendo sempre più protagonista anche nel lavoro sporco in fase di non possesso. In spogliatoio, poi, è spesso e volentieri lui a far ballare i compagni: grande amante dell’hip-hop, tiene alto il morale del gruppo con la sua playlist preferita. E se il suo 2019/20 si era fermato sul più bello, complice quella pandemia che ha come messo in pausa il mondo intero, Fabio non ha perso tempo per lanciare la sua candidatura a protagonista della Juventus del domani.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000