Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Ghisoni: "Critiche eccessive ad Allegri. Si dà credito a tecnici che non hanno vinto quanto lui"

Ghisoni: "Critiche eccessive ad Allegri. Si dà credito a tecnici che non hanno vinto quanto lui"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 17 maggio 2024, 09:30La Giovane Italia
di La Giovane Italia
Un estratto dell'intervento a Maracanà, consueto appuntamento di TMW Radio, da parte del direttore de La Giovane Italia.

Durante una delle scorse puntate di Maracanà, in onda su TMW Radio, il direttore de La Giovane Italia Paolo Ghisoni è stato ospite per trattare delle principali tematiche relative alla Serie A.

Nello studio con Marco Piccari e Stefano Impallomeni, si è analizzata la figura di Massimiliano Allegri, spesso al centro di "lamentele" per l'attuale stagione sulla panchina della Juve, e con l'idea da parte della società di cambiare allenatore, con Thiago Motta al momento favorito.

Critiche eccessive secondo Ghisoni, che si è espresso così sulla questione: "La critica della nostra categoria (i giornalisti, ndr) a volte è sbarellante, perchè da una parte la stagione è stata quella che è stata, però bisogna ricordare che ha mantenuto il passo dell'Inter per lungo tempo: non è tutto da buttare via. Ci sono tecnici che, pur non avendo vinto quello che ha vinto Allegri o dovendo ancora iniziare la carriera di Allegri, hanno un credito - e qui sono d’accordo con Capello - che noi giornalisti gli concediamo in maniera gratuita. Non si può sparare sempre al pianista, per dare le colpe. Se un allenatore fa giocare bene la propria squadra è un aspetto chiaramente positivo, ma che possa diventare automaticamente il risolutore di tutti i problemi di una grande squadra come la Juve, ce ne passa...".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile