Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

LND: occhi su Edoardo Mengani, la nuova freccia del Tolentino

LND: occhi su Edoardo Mengani, la nuova freccia del Tolentino
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
venerdì 22 ottobre 2021 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
fonte La Giovane Italia (Alessandro Bacci)
L'esterno classe 2004 è una delle rivelazioni di inizio stagione tanto da diventare subito una pedina fondamentale per la formazione marchigiana

Come ogni anno, la Serie D sta mettendo in mostra tantissimi ragazzi alla prima esperienza con i grandi. C’è chi ancora è un po’ acerbo, chi fatica a trovare continuità di rendimento e chi invece sembra integrato alla perfezione nel nuovo contesto. Tra questi c’è sicuramente Edoardo Mengani, centrocampista esterno classe 2004 del Tolentino, che nella prima fase di campionato ha sorpreso tutti per maturità ed intraprendenza. Originario della zona di San Severino Marche, è stato promosso in estate dalla Juniores e inserito nella rosa della prima squadra. Fin dalle amichevoli di pre-season, il tecnico Andrea Mosconi ha capito di aver trovato una pedina importante nel proprio scacchiere e nonostante i diciassette anni, Edoardo ha già trovato una collocazione nell’undici titolare, anche grazie ad una duttilità tattica che gli permette di poter interpretare più ruoli: nel settore giovanile ha sempre giocato come attaccante esterno o trequartista, ma in questa prima parte di stagione è stato schierato spesso come laterale di centrocampo con la possibilità di agire su entrambe le fasce. Quando parte da destra, sa puntare l’avversario e arrivare sul fondo per il cross, ma possiede doti fisiche e tecniche che gli consentono di essere efficace anche sul lato opposto, convergendo dentro il campo per combinare con i compagni o cercare la conclusione. E’ un calciatore generoso, applicato e intelligente dal punto di vista tattico in entrambe le fasi. La struttura longilinea è ancora da formare, ma è dinamico e abbastanza rapido di gambe; gli manca ancora un po’ di forza che potrà acquisire completando il percorso di sviluppo fisico. Il suo impatto con la Serie D è stato da sogno: ha giocato tutte e cinque le partite disputate, sempre da titolare e alla prima giornata è subito andato a bersaglio con un tiro-cross dalla destra, aiutato anche da un pizzico di fortuna che però non arriva mai per caso. Oltre al gol, tanto lavoro funzionale per la squadra e giocate intelligenti, senza mai perdere intraprendenza e lucidità negli ultimi trenta metri di campo. Il ragazzo ha ancora tanto da lavorare e sotto tutti i punti di vista, ma da quello che filtra dall’ambiente tolentinese è determinato e con il carattere giusto per diventare professionista. Se il buongiorno si vede dal mattino, Edoardo sembra aver intrapreso la direzione giusta, dimostrando un bel potenziale. Adesso dipenderà soltanto da lui.

Articoli correlati
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000