Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Ottavio Bianchi, il tecnico che guidò il Napoli allo storico primo Scudetto

Ottavio Bianchi, il tecnico che guidò il Napoli allo storico primo ScudettoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
giovedì 6 ottobre 2022, 04:30Nato Oggi...
di Lorenzo Di Benedetto

Da giocatore ha girato praticamente tutta l'Italia, anche se i risultati, a livello di trofei, non furono certamente esaltanti. Ottavio Bianchi iniziò la propria carriera nel Brescia, poi 5 anni a Napoli, quindi Atalanta, Milan, Cagliari e SPAL, club con cui chiuse la carriera nel '77. Due anni dopo, nel '78-'79, decise di sedersi in panchina per guidare il Siena. Poi Mantova, Triestina e Atalanta, con cui vincerà il campionato di Serie C1 nell'81-'82. L'anno seguente, ad Avellino, si misura per la prima volta con la Serie A. Nell'84-'85 guida il Como, quindi dall'85 all'89 il Napoli. Ed è proprio alla guida degli azzurri che Bianchi raccoglierà le più grandi soddisfazioni in carriera. Nell'86-'87, infatti, riuscì a guidare la squadra alla conquista dello storico, primo, Scudetto. Era il Napoli di Maradona, ma anche di Giordano e Carnevale. Lo stesso anno vinse anche la Coppa Italia, mentre due stagioni dopo, nell'88-'89, alzò al cielo la Coppa UEFA. Con quel trionfo si concluse l'esperienza napoletana e Bianchi passò alla Roma, club con cui in un biennio vinse una Coppa Italia e perse la finale ancora di Coppa UEFA contro l'Inter. Nel '92-'93 torna al Napoli, mentre l'anno successivo si siede dietro la scrivania con un ruolo dirigenziale. Giacca e cravatta però non facevano per lui e nel '94-'95 accetta la corte dell'Inter. Nel 2002, l'anno del fallimento, allenerà senza troppe fortune la Fiorentina. In carriera, da allenatore, come detto ha vinto un campionato, due Coppa Italia e una Coppa UEFA. Oggi Ottavio Bianchi compie 79 anni.

Sono nati oggi anche Jurgen Kohler, Kennet Andersson, Mohamed Kallon, Martin Jorgensen, Lys Gomis, Marios Oikonomou e Kevin Diks.

Primo piano
TMW Radio Sport