Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Turchia-Portogallo: Montella cerca il colpaccio. Calhanoglu dal 1'

Le probabili formazioni di Turchia-Portogallo: Montella cerca il colpaccio. Calhanoglu dal 1'TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 22 giugno 2024, 06:12Probabili formazioni
di Lorenzo Carini

Turchia e Portogallo scenderanno in campo alle 18 a Dortmund in occasione della seconda giornata del Gruppo F di EURO 2024: sarà un incrocio tra due squadre che hanno vinto le rispettive sfide d'esordio e che, di conseguenza, condividono il primato in classifica con tre punti. A dirigere il confronto sarà il tedesco Felix Zwayer.

COME ARRIVA LA TURCHIA - Superata nettamente la Georgia (3-1) nel match inaugurale, la formazione guidata da Vincenzo Montella sogna di conquistare un'altra vittoria per chiudere i conti in ottica qualificazione agli ottavi di finale: "Dobbiamo restare focalizzati su noi stessi, sulla nostra identità e le nostre capacità. Per limitare i loro punti di forza, bisognerà avere pazienza e restare compatti", ha commentato il CT italiano nel corso della conferenza stampa della vigilia. Uscita sconfitta in sette dei nove precedenti disputati contro il Portogallo, la Turchia si presenterà con gli stessi interpreti della gara di quattro giorni fa: nel 4-2-3-1 di partenza anche l'interista Calhanoglu e lo juventino Yildiz, oltre a due vecchie conoscenze del calcio italiano come Muldur e Ayhan.

COME ARRIVA IL PORTOGALLO - Archiviato con successo il primo impegno con la Repubblica Ceca (2-1 in rimonta), anche i ragazzi di Roberto Martinez hanno la possibilità di qualificarsi agli ottavi in caso di vittoria: "Sarà una partita fondamentale per la nostra crescita. Dovremo avere le idee chiare su come fermare i nostri avversari, senza però snaturarci: affronteremo una squadra molto abile sia a difendere che ad attaccare", ha dichiarato il CT nel pre-gara. Per quanto concerne la probabile formazione, si va verso la riproposizione del 3-5-2 con Ronaldo e Leao in attacco: nei cinque di centrocampo spazio anche alla classe di Bernardo Silva e Bruno Fernandes.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile