Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Inghilterra-USA: Kane recupera e sarà al centro dell'attacco

Le probabili formazioni di Inghilterra-USA: Kane recupera e sarà al centro dell'attaccoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 25 novembre 2022, 06:24Probabili formazioni
di Andrea Piras
Fischio d'inizio alle 20. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!

Conferme e riscatto. E' quello che cercano Inghilterra e Stati Uniti, in campo questa sera ad Al Khawar per la seconda giornata del Gruppo B. La nazionale di Gareth Southgate guida il raggruppamento dopo aver travolto per 6-2 l'Iran nella prima giornata mentre i ragazzi di Gregg Berhalter, invece, inseguono la prima vittoria della competizione dopo l'1-1 alla prima uscita contro il Galles. In caso di successo, Kane e compagni potrebbero già staccare il pass per gli ottavi di finale del Mondiale di Qatar nel caso in cui la nazionale di Queiroz dovesse pareggiare contro i gallesi, sarebbero anche certi del primo posto nel raggruppamento.

Come arriva l'Inghilterra
Squadra che vince non si cambia. Gareth Southgate dovrebbe dare continuità alla squadra che ha superato l'Iran nel primo turno della fase a gironi anche se Grealish e Rashford, a segno, creano qualche dubbio al ct inglese. In porta ci sarà Pickford con Trippier e Shaw sulle corsie laterali mentre Stones e Maguire completeranno il pacchetto arretrato. A centrocampo Rice farà reparto con Bellingham mentre Saka e Sterling agiranno ai lati di Mount, favorito per una maglia da titolare. In attacco invece ci sarà Harry Kane che ha smaltito la botta alla caviglia.

Come arrivano gli USA
Nessun dubbio di formazione per Gregg Berhalter. Il commissario tecnico degli Stati Uniti dovrebbe confermare l'undici che ha pareggiato contro il Galles con lo juventino McKennie al fianco di Musah e Adams. In difesa invece ci saranno Zimmerman e Ream al centro mentre Dest e Robinson saranno gli esterni della retroguardia davanti a Turner. In attacco invece il tridente sarà guidato da Sargent con Timothy Weah sulla destra e Pulisic sulla sinistra.

Primo piano
TMW Radio Sport