Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Sassuolo-Salernitana: davanti ancora Dia-Piatek dal 1'

Le probabili formazioni di Sassuolo-Salernitana: davanti ancora Dia-Piatek dal 1'TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
giovedì 29 settembre 2022, 22:30Probabili formazioni
di Tommaso Bonan

Di seguito tutte le probabili formazioni di Sassuolo-Salernitana, raccolte dai nostri inviati.

▪ Sassuolo-Salernitana - Domenica 2 Ottobre, ore 15.00, Mapei Stadium
▪ Arbitra Maria Sole Ferrieri Caputi, della sezione di Livorno
▪ Classifica: Sassuolo 9 punti, Salernitana 7 punti
▪ Diretta tv a cura di DAZN

Kyriakopoulos torna in vantaggio su D'Andrea per un posto nel tridente
Dionisi ritrova Ruan dopo la squalifica e soprattutto Erlic, che dopo 2 settimane di stop forzato dovrebbe scendere in campo dal 1' minuto al fianco di Ferrari, con Toljan e Rogerio a completare il pacchetto che difenderà la porta di Consigli. In mezzo al campo Frattesi e Maxime Lopez certi di una maglia, solito ballottaggio Thorstvedt-Matheus Henrique con il norvegese che potrebbe partire dal 1' minuto. In avanti il dubbio riguarda Kyriakopoulos: lui o il 2004 D'Andrea insieme a Pinamonti e Laurientè? Possibile chance per il greco.

Davanti ancora Dia-Piatek dal 1', ballottaggio in mezzo
A pochi giorni dalla già delicatissima sfida col Sassuolo, Nicola dovrà fare una serie di riflessioni prima di decidere l'undici da mandare in campo. Bohinen, Radovanovic e Lovato hanno recuperato dopo mesi d'assenza forzata ma non sono al 100%, stesso discorso per gli undici giocatori che rientrano dalle rispettive nazionali. In dubbio Fazio, alle prese con una distorsione alla caviglia, out Ribery del quale si sono perse le tracce. Davanti a Sepe spazio a Bronn, Daniliuc e Lovato (favorito su Gyomber), sulle fasce conferma quasi certa per Candreva e Mazzocchi. In mediana, come detto, rientra Bohinen, in veste di mezzala in tre per due maglie: Maggiore scalpita, ballottaggio tra Lassana Coulibaly e Vilhena. In avanti tandem Dia-Piatek.