Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

La Lazio torna a farsi sotto per Greenwood dopo la brusca frenata con il Marsiglia

La Lazio torna a farsi sotto per Greenwood dopo la brusca frenata con il MarsigliaTUTTO mercato WEB
© foto di Luca Bargellini
mercoledì 10 luglio 2024, 08:28Rassegna stampa
di Niccolò Righi

In casa Lazio si studia già quello che dovrà essere il nuovo reparto offensivo una volta che Immobile (probabilmente già nella giornata di oggi) saluterà Roma per volare a Istanbul e firmare con il Besiktas. Secondo quanto riportato da Il Messaggero, Dia è stato bloccato ma non convince molto, così come Simone, che era stato proposto al club dal procuratore Moggi. Baroni infatti considera Noslin e Castellanos le due punte che si alterneranno e preferirebbe rinforzi sulla trequarti.

In tal senso, il sogno continua a restare Mason Greenwood e la brusca frenata con il Marsiglia può essere un bell’assist. Il club francese aveva chiuso con lo United per 31 milioni più bonus e 40% della futura rivendita ma i tifosi hanno scatenato una vera e propria insurrezione popolare per le vicende che hanno coinvolto in passato il giocatore e il sindaco della città, Benoit Payan, ha rincarato la dose: “Ho visto come ha picchiato la moglie, dirò al presidente Longoria di non prenderlo”. Di tutt’altro avviso però il parere di De Zerbi, che lo considera un fenomeno mondiale e tanto lo vorrebbe con sé in Francia. Così in questo caos la Lazio è pronta a rifarsi sotto e passare al contrattacco alzando la propria proposta allo United da 20 a 25 milioni.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile