Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Non solo Lukaku, ci sono anche i bomber di Serie B e C: fari accesi su Coda e Brunori

Non solo Lukaku, ci sono anche i bomber di Serie B e C: fari accesi su Coda e BrunoriTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 29 giugno 2022, 10:04Rassegna stampa
di Claudia Marrone

Il ritorno di Romelu Lukaku all'Inter è sicuramente la notizia del giorno, ma sul mercato non ci sono solo i bomber della Serie A. Spazio infatti anche ai chiacchieratissimi bomber di Serie B e C - riferimento ovvio agli scorsi campionati -, con Massimo Coda e Matteo Brunori al centro del mercato.

"Genoa, colpo di Coda: triennale per il bomber dell’ultima B", così La Gazzetta dello Sport, che passa poi anche al Palermo, guardando al bomber della Serie C: "Primo passo per Brunori: con la Juve manca poco...". "La data indicativa continua essere quella di venerdì 1 luglio. Da quel momento scatterà l’operatività sul mercato del d.s. Castagnini che ieri ha sostanzialmente raccolto le richieste del club bianconero per l’italo-brasiliano da riportare alla nuova proprietà. La richiesta della Juve non si discosta dai 5 milioni e non ci sono altre alternative alla cessione a titolo definitivo. Il Palermo sta lavorando su alcuni escamotage per portare la cifra tra 4 e i 4,5 milioni": la chiosa della rosa.

E su Brunori si concentra anche il Corriere dello Sport: "Gran Palermo. Con il closing arriva Brunori". Nel dettaglio: "Più vicini a Brunori: ieri pomeriggio un incontro a Torino fra Renzo Castagnini, i dirigenti della Juve e gli agenti del calciatore, ha messo dei paletti su un'operazione che potrebbe concretizzarsi con l'ufficializzazione del cambio di proprietà rosanero e l'ingresso del City Group. Non siamo ancora ai dettagli e nel mercato le variabili sono spesso imprevedibili, ma due fattori fanno sperare il Palermo e i suoi tifosi: la forte volontà del ragazzo di continuare l'avventura in Sicilia con Baldini allenatore (a meno di clamorose offerte dalla serie A) e i rapporti fattivi che legano Cherubini e Castagnini, che già la scorsa estate portarono all'approdo di Matteo a Palermo, sia pure in prestito secco".

Fa eco Tuttosport: "Brunori torna al Palermo. Si chiude nel weekend". Sulla trattativa: "Un triangolo per definire il futuro di Matteo Brunori . Il destino dell’italo-brasiliano si deciderà forse entro il fine settimana a Milano, dove da da due giorni sono in corso incontri fra il Palermo, l’agente del giocatore e la Juventus per provare a chiudere la questione. La situazione è fluida: il Palermo rivuole il bomber dei 29 gol che sono valsi la promozione in Serie B e Brunori rivuole il club rosanero dove finalmente si è sentito valorizzato come mai era accaduto in passato. Soltanto che in mezzo c’è la Juventus che è proprietaria del cartellino e che ha intenzione di monetizzare. I bianconeri hanno dato una corsia preferenziale al Palermo, ma non intendono scendere sotto i 4,5 milioni richiesti per lasciare andare via Brunori a titolo definitivo".
C'è poi spazio per Coda: "Il Genoa la spunta per Massimo Coda , 33 anni, il richiestissimo bomber del Lecce capocannoniere degli ultimi 2 campionati di B (42 gol totali): firma triennale, giocatore e salentini coperti d’oro".