Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Braida su Marotta: "Dal Varese alla presidenza: coronamento di una vita sportiva incredibile"

Braida su Marotta: "Dal Varese alla presidenza: coronamento di una vita sportiva incredibile"TUTTO mercato WEB
© foto di Marco Conterio
mercoledì 5 giugno 2024, 18:15Serie A
di Simone Bernabei

Ariedo Braida, storico dirigente italiano, ha parlato al Corriere della Sera soffermandosi sulla recente nomina di Beppe Marotta a presidente dell'Inter. La 'promozione', ricordiamo, è arrivata nella giornata di ieri quando il nuovo Cda dell'Inter, targato Oaktree, è stato composto in un noto hotel di Milano e ha quindi votato per la sua nomina che è stata assunta parallelamente a quella di CEO dell'area sport. Questo il pensiero sul collega nerazzurro:

"Lo conosco da quando aveva 11 anni. Da raccattapalle del Varese a presidente dell’Inter, è qualcosa di incredibile. Io ero un giocatore di quella squadra e il nostro rapporto è partito da lì. Lo conosco da una vita. Ma una vita per davvero. Ha fatto una grande scalata e i suoi traguardi li ha raggiunti con merito. Ripeto, da raccattapalle del Varese alla presidenza dell’Inter, è il coronamento di una vita sportiva incredibile. Posso solo fargli i complimenti".

Il colpi Recoba e Vieri?
"Beppe era a Venezia. Paco Casal, manager di Alvaro Recoba, mi chiese un parere. Gli consigliai di andare. Lo fece e fu decisivo per la salvezza. Quando era direttore a Ravenna, lo aiutai a prendere un giovanissimo Bobo Vieri, che aveva appena vinto il campionato Primavera con il Torino. Questo traguardo se lo merita".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile