Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Candela: "Thuram si è trovato bene all'Inter. Non so chi sia più forte fra lui e suo fratello"

Candela: "Thuram si è trovato bene all'Inter. Non so chi sia più forte fra lui e suo fratello"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 22 giugno 2024, 12:53Serie A
di Andrea Piras

Nel corso dell'intervista concessa ai microfoni di Sky Sport, l'ex calciatore della Roma Vincent Candela ha espresso la propria opinione sulla possibile permanenza alla Juventus di Adrien Rabiot: "E' la scelta giusta. Non si sa se Rabiot tornerà alla Juve. Thiago Motta ha detto di sì? Vediamo".

Il discorso poi è virato su Kephren Thuram, figlio del suo compagno di Nazionale Lilian e nel mirino sempre della società bianconera in vista della prossima stagione. Il classe 2001, centrocampista molto promettente, ha vestito la maglia del Nizza in 29 occasioni fra Ligue 1 e Coppa di Francia andando a segno in un'occasione e realizzando un assist nell'annata appena terminata. E' considerato fra i profili più interessanti e di prospettiva.

"So che ha fatto bene - ha proseguito Candela -. Non so chi sia il più forte fra lui e Marcus che si è trovato bene all'Inter. Anche la Roma è molto interessata al piccolo Thuram, sono contento per il mio amico Lilian con cui abbiamo fatto tante battaglie insieme. Lui ha giocato anche nella Juve quindi potrebbe essere un vantaggio. Ma non so dire le sue qualità o i suoi difetti - ha concluso l'ex esterno della Roma - non lo conosco abbastanza bene per giudicarlo".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile