Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Empoli, Baldanzi: "Andreazzoli ci trasmette serenità, coi tre punti possiamo lavorare meglio"

Empoli, Baldanzi: "Andreazzoli ci trasmette serenità, coi tre punti possiamo lavorare meglio"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 30 settembre 2023, 11:45Serie A
di Simone Lorini

Tommaso Baldanzi, fantasista dell'Empoli, è stato intervistato in diretta da Radio TV Serie A con RDS, nel corso della trasmissione “Massimo Campionato”. Queste le parole del giocatore, autore dell'unico gol dell'Empoli in questo campionato: “Sono contento del gol con la Salernitana, soprattutto perché venivamo da un momento difficile, quindi vale doppio. Siamo contenti di aver portato i primi tre punti a casa. Adesso abbiamo la possibilità di lavorare più serenamente e concentrarci sulle prossime partite. L’assist di Cancellieri è stato molto bello, l’ho ringraziato. L’esperienza di mister Andreazzoli è tanta, ci trasmette serenità, voglia di lavorare e le sue idee in cui tutti crediamo. A livello di prestazione abbiamo fatto bene anche contro l’Inter, dobbiamo continuare ad ascoltarlo. Siamo una squadra molto unita, fa piacere essere in un bel gruppo prima di tutto di amici e questo migliora anche le prestazioni”.

“Non c’è un giocatore principale a cui mi ispiro – ha proseguito Tommaso -, cerco sempre di migliorarmi. Dobbiamo giocarci un campionato che sarà importante per la squadra e per la mia crescita. Devo tutto all’Empoli, gli devo tanto impegno e ora penso solo a restare qua e migliorarmi. La prossima sarà una partita difficile, il Bologna si è rinforzato tanto, proveremo a dare il massimo e conquistare qualche punto. Non penso alla Nazionale, ovviamente è il sogno di qualsiasi ragazzo, ma ci sono degli step da fare. Adesso penso all’Under 21, poi se un giorno arriverà la convocazione in nazionale maggiore sarò molto orgoglioso. Lavoro su tanti aspetti di me stesso, principalmente sul fisico – chiude Baldanzi -, sul cercare di sbagliare il meno possibile e di arrivare il più possibile vicino alla porta”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile