Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Fiorentina, Retegui costa troppo e rispunta Kean. Possibile operazione 'alla Arthur'

Fiorentina, Retegui costa troppo e rispunta Kean. Possibile operazione 'alla Arthur'TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 13 giugno 2024, 11:38Serie A
di Simone Lorini

Nel casting per la punta della Fiorentina rispunta anche Moise Kean. Facendo un passo indietro al mercato di gennaio, la Fiorentina aveva mostrato un forte interesse per il giocatore della Juventus che poi lo scorso inverno aveva preferito volare in Spagna, all’Atletico Madrid, senza però superare le visite mediche. Ora la pista si potrebbe riaprire perché scade nel 2025 e non c’è volontà di prolungare, sottolinea la Gazzetta dello Sport.

L’ingaggio è alto, sopra i tre milioni, però con un po’ di buona volontà reciproca un accordo potrebbe essere trovato. Le strade sono due: la prima è allungare il contratto e darlo in prestito con un’operazione simile a quella fatta la scorsa estate per Arthur (scadendo nel 2025 non può esserci prestito) opporre cederlo a titolo definitivo. Per una questione di ammortamento i bianconeri non possono chiedere una cifra inferiore ai 10 milioni, tuttavia per una superiore a quella indicata, può partire. Il nodo da superare è l’ingaggio.

Diverso invece il discorso per Mateo Retegui che piace a Raffaele Palladino (il giocatore gradirebbe la destinazione), ma il Genoa lo valuta 30 milioni, ancor prima di iniziare l’Europeo, ed è una cifra alta per la Fiorentina che non avrebbe intenzione di superare i 20. Il discorso è comunque rimandato perché il calciatore si trova in Germania con Luciano Spalletti. Il lavoro dei dirigenti è attento e continuo per accontentare il nuovo allenatore e la piazza che aspetta una pedina in grado di conquistare tutti a suon di gol.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile