Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW

Hellas, in settimana incontro tra Sogliano e Baroni: il rinnovo è scattato, ma serve un confronto

Hellas, in settimana incontro tra Sogliano e Baroni: il rinnovo è scattato, ma serve un confrontoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 28 maggio 2024, 14:15Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

L'Hellas Verona ha festeggiato la salvezza nell'ultima passerella dell'anno al Bentegodi contro l'Inter, con la testa sgombra visto l'obiettivo già raggiunto, ma adesso è già tempo di pensare al futuro, con il primo nodo da sciogliere che riguarda la permanenza, o l'addio, di Marco Baroni, tecnico che ha condotto in porto la barca nonostante la rivoluzione di gennaio. Con la salvezza è scattato il rinnovo automatico del suo contratto ma non è ancora detto che nella prossima stagione sia proprio lui a guidare gli scaligeri.

Fissato l'incontro.
Secondo quanto raccolto dalla redazione di TMW in questa settimana il direttore sportivo dell'Hellas, Sean Sogliano, incontrerà Baroni e verrà presa una decisione definitiva: andare avanti insieme anche l'anno prossimo o salutarsi dopo un'ottima stagione insieme. Sarà l'allenatore a decidere, visto che il club continuerebbe volentieri il rapporto iniziato un anno fa.

Le parole di Sogliano.
Ieri sera il ds ha spiegato la situazione, facendo capire che la decisione è tutta nelle mani di Marco Baroni: "Fino alla partita con l’Inter non abbiamo parlato del suo futuro. Lui aveva il rinnovo automatico in caso di salvezza e così è successo. È giusto che faccia una disamina personale anche lui come ho fatto io. Se avrà voglia ancora di battagliare come quest’anno penso che non ci saranno problemi. Il nostro rapporto? Buono, io parlo sempre prima con un allenatore prima di sceglierlo. Lui ha capito che la società è presente, ma sia io che il presidente siamo persone coerenti: facciamo fatica a cambiare un allenatore. Marco sa che c’è una grande sinergia e penso che questo per un allenatore sia una cosa importante”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile