Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW

"Dovete passare sul mio cadavere". Di Lorenzo, il caso può rientrare: oggi chiamata di Manna

"Dovete passare sul mio cadavere". Di Lorenzo, il caso può rientrare: oggi chiamata di MannaTUTTO mercato WEB
mercoledì 12 giugno 2024, 19:15Serie A
di Raimondo De Magistris
fonte Dal nostro inviato a Iserlohn, Germania

"Per venderlo dovete passare sul mio cadavere". Nell'incontro di ieri col procuratore di Giovanni Di Lorenzo, Antonio Conte ha ribadito a Mario Giuffredi una posizione piuttosto netta sul futuro del capitano del Napoli: non si muove. Il difensore della Nazionale e Kvicha Kvaratskhelia sono i giocatori attorno a cui il nuovo allenatore dei partenopei vuole costruire la nuova squadra ed ecco perché negli ultimi giorni è stata respinta un'offerta importante del PSG per il georgiano.

Tornando a Di Lorenzo, oggi da Iserlohn ha detto: "Si sta scrivendo tanto. Io ho parlato con la società a fine campionato, ci siamo parlati. Quando ci sarà il momento di parlare del Napoli lo farò, non mi tirerò indietro. Ora la cosa più importante è restare concentrato sull'Europeo". Il riferimento è al faccia a faccia avuto a fine campionato con Giovanni Manna, nuovo direttore sportivo del Napoli che in quella occasione - su indicazione del presidente - aveva comunicato a Di Lorenzo una sua possibile cessione dinanzi a un'offerta da 25-30 milioni di euro.

La vicenda però ha preso un'altra piega con l'arrivo di Antonio Conte e Manna e De Laurentiis si sono adeguati. All'indomani del confronto a cui ha preso parte anche Conte, il dirigente del Napoli ha chiamato Di Lorenzo per annunciargli la nuova linea della società e chiedergli scusa per la gestione, superficiale, avuta precedentemente. Tradotto: Di Lorenzo non è più in vendita.

Da Capitano del Napoli, adesso Di Lorenzo si aspetta anche una chiamata da De Laurentiis, un telefonata che potrebbe far rientrare definitivamente il caso. Anche perché Giuntoli ha mostrato grande apprezzamento per il suo ex terzino ma in questo momento non ha presentato un'offerta ufficiale, né per il cartellino né per l'ingaggio.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile