Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 22 giugno

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 22 giugnoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 23 giugno 2022, 01:00Serie A
di Niccolò Pasta
Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.

MKHITARYAN È DELL'INTER, SVOLTE LE VISITE E FIRMA SUL CONTRATTO. JUVENTUS, DALLA SPAGNA LA CLAMOROSA INDISCREZIONE: SI PENSA A NEYMAR. MILAN, BOTMAN SI ALLONTANA? IL BUDGET FRENA IL SUO ACQUISTO. ROMA, MOVIMENTO NEL MEZZO: INCONTRO CON L'AGENTE DI GRILLITSCH, DOMANI PUO' ESSERE LA GIORNATA DI FRATTESI

L'Inter si appresta ad annunciare Henrik Mkhitaryan come nuovo acquisto. L'ormai ex Roma ha svolto oggi le visite mediche a Milano e ha firmato il suo nuovo contratto che lo legherà ai nerazzurri per due anni. Juventus, dalla Spagna rimbalza la clamorosa notizia: idea Neymar, in uscita dal PSG, ma l'operazione è quasi impossibile per i costi del brasiliano. Milan, il budget mercato blocca Sven Botman? I rossoneri rischiano di perdere il centrale, con gli investimenti dirottati nel reparto offensivo. La Roma si muove a centrocampo: nel pomeriggio di ieri incontro con l'agente di Florian Grillitsch, su cui resta anche la Fiorentina, mentre domani ci sarà un incontro con il Sassuolo per Davide Frattesi, per cui filtra ottimismo.

"ACF Fiorentina comunica di aver rinnovato il contratto dell’allenatore Vincenzo Italiano e del suo staff fino alla stagione 2023-24, con opzione a favore del Club per la Stagione 2024-25". Questa la nota ufficiale con cui il club ufficializza il prolungamento del matrimonio (con annesso adeguamento economico) con l'allenatore. "La società viola, che già era legata al tecnico siciliano da un contratto anche per la prossima stagione - prosegue il comunicato - ha scelto, insieme al Mister, di rafforzare il rapporto in essere con un accordo su un ulteriore anno e con un miglioramento delle condizioni economiche, con l’intenzione di identificare un percorso di crescita sulle basi della buona stagione appena conclusa. Vincenzo Italiano, arrivato nel giugno scorso a Firenze, nella scorsa stagione ha guidato la squadra viola fino alle semifinali di Coppa Italia e al settimo posto finale in Campionato con conseguente qualificazione alla Conference League. Il Presidente Commisso e tutta la Società viola si complimentano con Italiano e i suoi collaboratori per l’accordo raggiunto augurandosi un futuro di successi e soddisfazioni per la Fiorentina e i suoi tifosi".

La Lazio continua a trattare con l'Atalanta per Marco Carnesecchi, portiere che potrebbe prendere il posto di Strakosha a partire dalla prossima stagione. Secondo quanto raccolto dalla redazione di TMW l'ultima offerta dei biancocelesti è di 15 milioni di euro, bonus inclusi, mentre i nerazzurri ne chiedono adesso 18, contro i 20 iniziali. Possibili nuovi contatti nei prossimi giorni, con i capitolini che proveranno a chiudere.

Il nome di Matteo Cancellieri è al centro di numerose voci di mercato, dopo l'esordio in Nazionale. Secondo quanto raccolto dalla redazione di TMW, oltre ai sondaggi delle scorse settimane di Bologna, Sassuolo e Salernitana, anche il Torino sta infatti pensando all'esterno classe 2002 dell'Hellas Verona, che potrebbe anche lasciare il club scaligero durante il mercato estivo.

Contatti in corso in queste ore per Goncalo Guedes alla Roma. Con la regia di Jorge Mendes, giallorossi e Valencia sono in contatto, come raccolto da Tuttomercatoweb.com, per provare a trovare l'intesa. Nell'operazione può finire Carles Perez, gradito al Valencia e a Gennaro Gattuso.

L'Atalanta è a un passo dall'acquisto di Ederson della Salernitana. Il club nerazzurro è vicini a raggiungere l'accordo per il centrocampista brasiliano per il quale dovrebbe versare 15 milioni di euro più alcune contropartite tecniche, tra cui anche Lovato. A riportarlo è Sky Sport.

Il Bologna studia soluzioni 'italiane' per il centrocampo, oltre alle piste estere di cui si è parlato nelle scorse settimane: Sartori e Di Vaio studiano due calciatori della Salernitana, precisamente Lassana Coulibaly, 26 anni, ed Emil Bohinen, norvegese, classe ‘99. Per quest'ultimo Iervolino pretende una cifra non inferiore (sembra) ai 10 milioni dopo averlo riscattato a 3,5, scrive oggi il Corriere dello Sport.

La Cremonese ha individuato nel 25enne attaccante del San Gallo Kwadwo Duah: reduce da una stagione da 15 gol in 33 presenze, per lo svizzero il club neopromosso in Serie A avrebbe messo sul piatto un milione di euro. Sempre i grigiorossi pensano al difensore centrale di proprietà della Roma Maissa Ndiaye. Il giocatore classe 2002 non ha ancora esordito in Serie A, ma è comunque uno dei giocatori più interessanti tra coloro che sono cresciuti nella Primavera del club romanista.

Nel pomeriggio di oggi, a Milano, è andato in scena un incontro tra il Torino e l'Olympique Marsiglia nel quale il ds granata ha parlato dell'attaccante brasiliano Luis Henrique con Javier Ribalta e Pablo Longoria, dirigenti del club francese. La trattativa è stata intavolata sulla base del prestito con diritto di riscatto fissato intorno ai 6 milioni di euro e nelle prossime ore ci saranno nuovi contatti per provare a chiudere l'operazione.

Thiago Motta e la risoluzione con lo Spezia, accordo totale. Entro venerdì arriveranno le firme per la separazione tra le parti. Poi sarà il turno di Gotti.

Domani sarà la giornata decisiva per la chiusura del ritorno di Paul Pogba alla Juventus. Rafaela Pimenta, agente del giocatore, incontrerà i bianconeri per limare gli ultimi dettagli sull'accordo. Manca ancora l'intesa sugli anni di contratto: potrebbe essere o 3 anni più l'opzione per il quarto o direttamente quattro anni. Al momento il suo arrivo è previsto tra il 5 e l'8 luglio, quando dovrebbe tornare a Torino per visite mediche e firma sul contratto. A riportarlo è Sky Sport.

Secondo quanto riportato da RMC Sport, il giovane difensore centrale Axel Guessand, che lascerà il Nancy a parametro zero il prossimo 30 giugno, avrebbe già un accordo verbale con l'Udinese per la prossima stagione.

"Abbiamo chiuso gli accordi con il Monza per Alessio, ora poi ci saranno le visite mediche e arriverà l'ufficialità. Aspettiamo i tempi tecnici ma ci siamo". Così l'agente di Alessio Cragno, Graziano Battistini, a TMW Radio a conferma dell'affare fatto tra il Cagliari e il Monza per il portiere, con i neopromossi che vogliono essere protagonisti in questo momento di calciomercato. Dopo il portiere arriverà con ogni probabilità Andrea Carboni, sempre dal club sardo. Il giocatore classe 2001 di proprietà dei rossoblù, dovrebbe arrivare alla corte di Stroppa per un esborso di circa 4,5 milioni di euro più bonus. Un'operazione a titolo definitivo che coinvolge un difensore che nonostante la giovane età ha già collezionato 52 partite nella massima serie.

Sirene dall'estero per Simone Canestrelli, giovane difensore classe 2000 che ha concluso l'ultima stagione in prestito al Crotone. Sul giocatore - il cui cartellino appartiene all'Empoli - si è fatto vivo l'Hajduk Spalato, interessato al prestito.

La Fiorentina si avvicina a Luka Jovic. Dopo aver ottenuto il 'sì' del calciatore, adesso è in corso la trattativa con il Real Madrid su ingaggio e formula. Come riferito da El Chiringuito, noto programma sportivo spagnolo, i Blancos sarebbero disposti a cederlo in prestito e coprire metà del suo ingaggio da 6 milioni a stagione, mentre la Viola chiederebbe qualcosina in più e non vorrebbe sborsare più di 2 milioni per lo stipendio.

È fatta per Gianluca Frabotta al Lecce. Il club neopromosso in Serie A, infatti, nelle ultime ore ha definito l'arrivo del laterale classe '99 che nell'ultima stagione ha vestito la maglia dell'Hellas Verona (qui i dettagli dell'operazione con la Juventus, proprietaria del cartellino). Frabotta, dunque, è atteso sabato in città per le viste mediche e la conseguente firma sul contratto

Mentre si appresta ad inoltrare un’articolata proposta al manager di Cavani, la Salernitana, scrive il Corriere dello Sport, pensa ad Arkadiusz Milik. Il ventottenne attaccante polacco ex Napoli va in scadenza di contratto con l'Olympique Marsiglia a giugno prossimo e guadagna 3,5 milioni a stagione,.

Monza e Torino trattano con l'Inter la cessione di Stefano Sensi che è in uscita dai nerazzurri dopo l'esperienza alla Sampdoria. Nelle ultime ore è stato proprio il club granata a muovere passi concreti per capire la fattibilità dell'operazione, sempre con i brianzoli che non perdono di vista il centrocampista ex Sassuolo. Entrambi i club interessati sarebbero disposti a parlare del suo acquisto a titolo definitivo. A riportarlo è L'Interista.

La Juventus sulle tracce di Fabian Ruiz: la trattativa per il rinnovo di contratto fra il centrocampista spagnolo e il Napoli è lontana dal decollare, secondo La Stampa per i bianconeri è un obiettivo considerato una prima scelta, al pari di Renato Sanches. De Laurentiis chiede attorno ai 30 milioni di euro, secondo quanto riferito dal quotidiano piemontese la Vecchia Signora è intenzionata a provare a inserire nella trattativa un giocatore, per esempio Rovella, al rientro dal prestito al Genoa.

Un’operazione a fari spenti, ma decisa da tempo. Un obiettivo che la Lazio ha puntato sin dal mercato di gennaio. Si tratta di Francesco Caputo, 34 anni, 11 gol nell’ultima stagione di A con la Sampdoria. Non è una priorità in questa fase del mercato biancoceleste - sottolinea La Gazzetta dello Sport - ma l’arrivo di una punta in più è un’esigenza molto sentita per il progetto della nuova Lazio. Il suo nome è rientrato nel radar della Lazio a fine campionato. Un primo sondaggio con la Sampdoria non ha avuto sbocchi. L’offerta laziale sul milione e mezzo di euro è rimbalzata contro una richiesta che raddoppiava la cifra. Ora la trattativa starebbe rinascendo su altre basi. E Caputo, sotto contratto con la Samp fino al 2024, da tempo avrebbe dato l’assenso al trasferimento. Un rilancio della Lazio per raggiungere pure attraverso alcuni bonus una proposta da 2,5 milioni darebbe uno nuovo spiraglio all’operazione. Il club biancoceleste continua a tenere calda pure la pista per trattenere Cabral, confidando nelle potenzialità del capoverdiano, ma senza restare legato ai sei milioni concordati per il riscatto che era da esercitare a maggio.

Come detto la trattativa fra Paulo Dybala e l'Inter sta vivendo un momento di riflessione, con i nerazzurri che hanno preso tempo in attesa di liberare spazio fisico e salariale nell'attacco di Simone Inzaghi. Secondo Panorama, però, ci sarebbe anche un altro ostacolo alla fumata bianca: l'agente della Joya, Jorge Antun, chiede commissioni e bonus alla firma decisamente troppo alti, nelle idee di Ausilio e Marotta. Nello specifico la cifra complessiva chiesta all'Inter sarebbe di 6 milioni di euro, somma considerata fuori mercato anche nel rapporto con le cifre spese per riportare in Italia Romelu Lukaku. Per questo motivo servirà un passo indietro anche dell'agente, oltre all'accelerata sulle cessioni di Sanchez e Dzeko.

Sono giorni caldi per il futuro di Matteo Gabbia, difensore classe '99 che in stagione ha collezionato 10 presenze con la maglia del Milan. Il giocatore è finito nel mirino della Sampdoria, col tecnico Giampaolo che sta spingendo per il suo arrivo. Secondo le ultime raccolte da TMW il giocatore avrebbe già dato il proprio assenso all'operazione, anche se per definirne i dettagli servirà attendere le ufficialità dei rinnovi di Maldini e Massara. L'idea della Samp, comunque, è quella di mettere a disposizione del tecnico il giocatore già per l'inizio del ritiro a Ponte di Legno.

L'unica trattativa vera e propria è quella con il Lille per Renato Sanches, ma dopo l'inserimento de PSG la strada del Milan per portare il portoghese in rossonero è in salita e quindi in via Aldo Rossi stanno valutando delle piste alternative per il centrocampo. Una di queste porta a Hamed Junior Traore, giocatore del Sassuolo che è reduce da un finale di stagione strepitoso, tanto da attirare l'attenzione di diversi club, tra cui appunto anche quello milanista. A riferirlo è La Gazzetta dello Sport, che spiega come per ora non ci sia ancora una trattativa con i neroverdi, ma tra le due società ci sarebbero stati dei contatti esplorativi, così come tra il Milan e il nuovo agente di Traore, vale a dire Gabriele Guffrida (è il procuratore anche di Stefano Pioli). Questa pista sembra essere percorribile anche da un punto di vista economico: le pretese di ingaggio dell'ivoriano, per esempio, sono compatibili con le esigenze del Diavolo, mentre per quanto riguarda il cartellino, è vero che il Sassuolo è una bottega piuttosto cara, ma allo stesso tempo è anche vero è anche disposto a operazioni con pagamento dilazionato, come dimostrato dall’affare Locatelli un anno fa.

Dopo Andrea Ranocchia dall'Inter, già ufficiale, e Andrea Carboni del Cagliari che è vicino, Galliani pensa al colpo internazionale in difesa. Si tratta di Domagoj Vida che si libera dal Besiktas a zero. Sul nazionale croato anche l'interesse del Napoli già emerso nelle scorse settimane che lo valuta come nuova possibile operazione 'alla Juan Jesus'.

Joao Pedro si avvicina alla Salernitana. Secondo quanto riportato da Sky Sport nella giornata di oggi c'è stato infatti un incontro tra il direttore sportivo granata Morgan De Sanctis e Stefano Capozzucca, dirigente del Cagliari, con i club che sono a un passo dall'accordo. Adesso i campani dovranno trovare quello con il giocatore, ma al momento sono avanti a tutta la concorrenza per accaparrarsi l'italobrasiliano.

Il Monza è destinato a essere uno dei club più attivi sul mercato in questa sessione estiva e stando al Secolo XIX, avrebbe messo gli occhi su due elementi della Sampdoria 2021-22 per rafforzare il proprio organico: Maya Yoshida, in scadenza di contratto coi blucerchiati, ha già ricevuto una offerta di contratto da parte di Galliani, già pronto a dirigere lo sguardo verso Antonio Candreva, che con i blucerchiati ha un contratto di altre due stagioni.

La Fiorentina è interessata a Marlon, difensore dello Shakhtar Donetsk acquistato di recente dagli ucraini tra le fila del Sassuolo. Il giocatore è in uscita perché è tra coloro che vogliono lasciare il club ucraino dopo il conflitto con la Russia e ha attirato gli sguardi interessati di molte squadre. Una di queste è il PSV Eindhoven, che sta cedendo pezzi pregiati come Gotze che ha firmato per i tedeschi dell'Eintracht, ma che vorrebbe anche inserire calciatori di qualità in rosa. Il brasiliano viene valutato circa 10 milioni di euro. A riportarlo è Fichajes.net.

Con l'arrivo di Luca Gotti, lo Spezia tenterà di portare a casa alcune pedine gradite al tecnico ex Udinese per la prossima Serie A 2022/2023. Stando a quanto riportato da Primocanale, tre pedine molto gradite all'ex tecnico bianconero sarebbero Walace, Arslan e Nuytinck, tre senatori che non sarà comunque semplice portare via dal Friuli.

ESTERO, MANE È DEL BAYERN MONACO: CONTRATTO FINO AL 2025. KEPA NUOVA IDEA PER IL NIZZA, HALLER È IL POST HAALAND DEL BORUSSIA DORTMUND. GAVI PRONTO AL RINNOVO CON IL BARCELLONA, BOATENG RINNOVA CON L'HERTHA, DEMBELE HA ANCORA IL FUTURO INCERTO.

Ieri le visite mediche, più tardi la presentazione, pochissimi minuti fa il comunicato che ne ufficializza l'acquisto: Sadio Mané è un nuovo calciatore del Bayern Monaco. Il club bavarese ha annunciato il suo arrivo, specificando che l'ormai ex Liverpool ha firmato un contratto di tre anni. Non si parla di cifre nella nota ufficiale, ma i media inglesi scrivono che l'operazione è stata definita per circa 40 milioni di euro. L'attaccante senegalese lascia il Liverpool dopo sei anni e altrettanti titoli vinti con la maglia dei Reds.

Salutato Walter Benitez, ufficializzato ieri dal PSV, il Nizza è alla ricerca di un nuovo portiere per la prossima stagione. Come raccolto da TMW, nel mirino c'è Kepa Arrizabalaga, finito alle spalle di Mendy al Chelsea. Una nuova idea tra i pali che il club francese proverà a trasformare in affare concreto.

Reduce da una stagione da 34 gol in 42 partite con l'Ajax, Sebastien Haller è pronto a tornare in Bundesliga. Come riferito da Sport 1 è praticamente fatta per il passaggio del centravanti franco-ivoriano al Borussia Dortmund. L'Ajax chiedeva 38 milioni, il BvB ne offriva 33, a metà strada i desideri si sono incrociati: circa 35 milioni (comprensivi di bonus) ed è affare fatto. Dopo Adeyemi, dunque, altro colpo in attacco per sostituire Erling-Braut Haaland.

La notizia del giorno in casa Barcellona è il rinnovo, ormai quasi fatto, per Gavi. Divenuto imprescindibile per Xavi a 17 anni, il Barcellona ha spinto molto e un accordo adesso è prossimo. In mattinata il d.s. Alemany e l'agente del ragazzo classe 2004, Ivan de la Pena, si sono incontrati e le parti ora sono molto vicine. Il centrocampista dovrebbe firmare un quadriennale o un quinquennale con una clausola rescissoria da un miliardo di euro. A riportarlo è Sport.

Kevin-Prince Boateng ha rinnovato con l'Hertha Berlino. L'ex Milan ha siglato un accordo per un anno. 35 anni, Boateng ha raccolto nell'ultima stagione 21 presenze, di cui 10 da titolare, senza reti segnate.

Sono 4 le offerte sul tavolo di Ousmane Dembélé: Barcellona, Chelsea, Paris Saint-Germain e Bayern. Lo riporta Marca. La volontà del francese è quella di continuare con i blaugrana e c'è già l'ok di Xavi alla conferma. Resta però da capire se il giocatore si accontenterà dell'offerta al ribasso dei catalani. Tuchel, d'altro canto, è pronto ad accoglierlo a braccia aperte a Londra e anche il Paris Saint-Germain, perso Di Maria, resta interessato. Da capire invece le intenzioni dei bavaresi, dopo aver ufficializzato l'acquisto di Sadio Mane.