Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Insigne: "Sorpreso dalla MLS. Di Napoli mi manca tutto, tornerò per stare vicino alla squadra"

Insigne: "Sorpreso dalla MLS. Di Napoli mi manca tutto, tornerò per stare vicino alla squadra"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 8 agosto 2022, 19:00Serie A
di Dimitri Conti

Lorenzo Insigne, attaccante del Toronto, ha parlato della sua nuova esperienza in MLS, riportandosi però con la mente anche a Napoli, nel corso di una lunga intervista al GR di Radio Rai: "Di Napoli mi manca tutto, appena avrò tempo sicuramente tornerò per poter seguire la squadra da vicino. Non vedo l'ora che inizi la Serie A, sono un tifosissimo azzurro e mi sono già organizzato per poter seguire le partite. Ho augurato ai miei compagni di vincere il campionato".

Sui vari addii della squadra campana in questa estate, ha commentato: "Dispiace che io, Mertens, Koulibaly e anche Ghoulam ce ne siamo andati via tutti insieme. Abbiamo dato tanto al Napoli, c'è dispiacere ma è così la vita. Tutti e tre rimarremo sicuramente molto attaccati e faremo sempre il tifo per il Napoli. E a chi mi critica per aver lasciato l'Italia a 31 anni non ho niente da dire, sono contento della decisione che ho preso e vado avanti".

Infine, un commento sulla nuova realtà di Toronto: "Mi ha sorpreso la MLS, ci sono strutture buone, campi nuovi e bei stadi ovunque. A livello fisico è impegnativa, si corre tanto. È un buon campionato e spero cresca ancora in modo da diventare importante quanto i campionati europei".