Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Juventus-SPAL 4-0, le pagelle: Kulusevski migliore in campo, prima gioia per Frabotta

Juventus-SPAL 4-0, le pagelle: Kulusevski migliore in campo, prima gioia per Frabotta TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 28 gennaio 2021 06:38Serie A
di Ivan Cardia

Juventus-SPAL 4-0
(17' Morata, 33' Frabotta, 79' Kulusevski, 90'+4 Chiesa)

JUVENTUS -

Buffon 6 - Dica 43, come gli anni che festeggia a mezzanotte. Prima parata vera dopo 73 minuti: a parte alcune fasi del match, vive una serata da attento spettatore, ma pur sempre spettatore.

Dragusin 6,5 - Quel che colpisce è la giovane età. Perché sarà pure una partita semplice, ma questa definizione è solo sulla carta e va tradotta in campo. Ruvido quel che basta, preciso. Da blindare.

Demiral 6,5 - Lì dietro non c'è storia, e la retroguardia bianconera non soffre davvero mai. Anche grazie al turco, che se pure ha mal di pancia sfrutta ogni occasione per dimostrare che c'è e un po' di spazio in più lo merita. (Dall'83' Da Graca s.v.).

De Ligt 6,5 - Senza nulla togliere agli avanti spallini, è quasi sprecato in Coppa Italia. Giganteggia, che altro potrebbe fare: ingiocabile per avversari di una serie inferiore.

Frabotta 7.5 - Senza pensarci più di tanto, s'avventa sulla palla che vale il 2-0 e il suo primo gol con la Juventus. Uno stantuffo continuo, servirebbe volentieri il bis. (Dal 66' Alex Sandro 6 - Ha bisogno di rimettere benzina nel serbatoio, quale occasione migliore).

Bernardeschi 5,5 - Dicasi jolly, forse in questo suo saper fare di tutto un po' può trovare la sua vera dimensione in questa Juve. Stasera, però, così così prima dell'infortunio, e se non approfitta di queste occasioni è più dura. (Dal 46' Di Pardo 6 - Altro giovanissimo nelle scelte di Pirlo, molto attento con poche concessioni offensive).

Fagioli 6 - Allegri, a cui piaceva tantissimo, diceva che fosse un piacere vederlo giocare. Alla prima coi grandi, lo fa senza paura di prendersi delle responsabilità ma con qualche imprecisione di troppo. (Dall'87' McKennie s.v.).

Rabiot 7 - Da una sua incursione nasce il rigore che sblocca la gara. Una bella prova dopo un periodo di difficoltà, in una partita oggettivamente alla portata.

Ramsey 6 - Sempre essenziale, sulla fascia e tra le linee, cerca il gol ma si accende a fasi alterne.

Kulusevski 7,5 - L'azione del 2-0 è un autentico show al servizio della squadra, poi cerca e trova la gloria personale. Nuove conferme all'attenzione sul mercato: la Juve tratta Scamacca, ma la quarta punta è in casa. E che punta.

Morata 6,5 - Chiamato al dischetto in assenza di Sua Maestà, è gelido e spiazza Berisha. Ci prova anche su azione, poi esce zoppicante e preoccupa i suoi tifosi. (Dal 66' Chiesa 7 - Scalpita, entra in partita nel miglior modo possibile. Propizia il 3-0 e segna il definitivo 4-0, difficile chiedere di più).

Pirlo 7 - Il coraggio di puntare sui giovani non gli è mai mancato e lo ribadisce sin dal primo minuto in Coppa Italia. Sette vittorie su otto in questo 2021: battere la SPAL è impresa alla portata, dato che la critica è sempre in cerca di conferme le andremo a pescare nel febbraio di ferro e fuoco che si è appena regalato. A Torino vincere è la regola numero uno, l'unica, e lo fa. Ottimo il tempismo sui cambi, in un momento nel quale qualche affanno c'era.

SPAL -

Berisha 6,5 - Raccoglie quattro volte il pallone dal fondo della rete, ma le colpe per la disfatta, se sono da trovare, sono altrove. I suoi gli complicano la vita.

Okoli 5,5 - Tenere Morata è una faticaccia, lo scopre sin dai primissimi minuti. A conti fatti, c'è chi fa più fatica.

Vicari 5 - Irruente nel chiudere su Rabiot, che scappava sul piede sbagliato. È l'episodio che indirizza la partita. (Dal 46' Tomovic 4 - Di tutti gli errori della difesa estense, il suo è il più clamoroso. Sia per le modalita che per il fatto che arrivi dal giocatore che dovrebbe dare esperienza).

Ranieri 5 - Serata complicata pure per lui. Kulusevski gli offre caffè e cornetto nell'azione che porta al raddoppio bianconero. (Dal 46' Sala 5,5 - Entra bene in partita, si spegne sulla lunga distanza).

Dickmann 6 - Frabotta affonda, lui risponde. Alcune delle migliori iniziative della SPAL arrivano sulla sua corsia.

Missiroli 5,5 - Esperienza e inserimenti, può poco contro la mediana bianconera. (Dall'86' Viviani s.v.).

Esposito 5 - Qualche buona idea, alcuni tocchi illuminanti. Ma chi gli subentra fa notare come si potesse fare di più. (Dal 66' Valoti 6 - Meglio di Esposito, appunto. Spaventa Buffon, seppur non sempre preciso alla conclusione).

Sernicola 5,5 - Duttile, prova a spingere ma trova la strada sbarrata.

Seck 6 - Tra i migliori della SPAL, pur se non sempre concretizza alcune buone intuizioni.

Brignola 5 - È uno di quelli che questi palcoscenici li ha già calcati, ma stasera si deve davvero troppo poco.

Floccari 6 - Sa come far male a Buffon, ci prova ma non inquadra la porta. (Dal 66' Moro 5,5 - Giovanissimo, entra in una partita che definire complicata è un eufemismo. Provateci voi, contro Demiral, De Ligt & Co).

Marino 6 - Se la gioca con le armi che ha e con l'idea di provare, almeno inizialmente, lo sgambetto di lusso. Andare sotto la sufficienza sarebbe ingeneroso nei suoi confronti, anche perché nel secondo tempo qualche grattacapo coi cambi lo crea. Per dieci minuti su novanta, ma non è certo battere la Juventus a Torino la missione della SPAL.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000