Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

L'Inter ha già raggiunto tutti i suoi obiettivi. Ora può soltanto eccellere

L'Inter ha già raggiunto tutti i suoi obiettivi. Ora può soltanto eccellereTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 14 maggio 2022, 07:30Serie A
di Alessandro Rimi

L'Inter non ha soltanto raggiunto tutti i suoi obiettivi, è già andata ben oltre. Dopo le scosse estive, alle quali comunque quel fenomeno di Marotta ha risposto meravigliosamente bene, la proprietà a Inzaghi aveva chiesto un massimo - sia chiaro, non un minimo - di qualificazione alla prossima Champions League e quella agli ottavi di finale nell'edizione stagionale. Simone, sballottato in un ambiente che, per pressione e recente passato, non ha niente a che vedere con quello dal quale proveniva, ci ha messo un po' per stabilizzarsi.

Poi però ha trovato passo e anche una certa connessione con l'ambiente nerazzurro. Gli ottavi li ha raggiunti (con tanto di vittoria nel tempio del Liverpool) laddove altri avevano fallito, la qualificazione al futuro massimo torneo internazionale pure. Per giunta con cinque giornate di anticipo. Che di questi tempi sembra scontato, eppure fino a tre anni fa era la missione più tortuosa da compiere (chiedere a Luciano Spalletti). Noto poi come le conquiste di Inzaghi non siano terminate con questi traguardi.

La Supercoppa Italiana prima e la Coppa Italia poi, entrambe contro la Juventus condannata a restare a mani vuote dopo una vita, hanno arricchito un bottino già luminoso. Se poi a fine mese dovesse pure arrivare lo scudetto, sarà stata raggiunta la massima eccellenza. Il meglio che si potesse fare, per un milione di motivi. Il tecnico nerazzurro raggiungerebbe perfino l'etichetta di predestinato, ma è evidente che già così, in fondo, non è poi così male.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000