Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Lazio-Udinese 1-0 d.t.s., le pagelle: Samardzic cresce, Lazzari convince Sarri. Bene Patric

Lazio-Udinese 1-0 d.t.s., le pagelle: Samardzic cresce, Lazzari convince Sarri. Bene PatricTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
mercoledì 19 gennaio 2022, 06:35Serie A
di Michele Pavese

Risultato finale: Lazio-Udinese 1-0 d.t.s.

LAZIO

Reina 6 - Primo tempo praticamente inoperoso, è salvato da una scivolata di Marusic nel finale. Salva su Beto nella ripresa, poi tira per due volte un sospiro di sollievo nei supplementari, sulle conclusioni di Arslan e Beto.

Lazzari 6,5 - La gamba c'è, l'intesa con Felipe Anderson un po' meno ma più per colpa del brasiliano. Tante sovrapposizioni e buon lavoro difensivo.

Luiz Felipe 6,5 - In totale controllo nel primo tempo. Success svaria molto e occupa poco l'area di rigore. Regge bene anche contro Beto.

Patric 6 - Nella sfida di campionato non fece benissimo, oggi si riscatta mostrando senso della posizione, anche se nella ripresa arranca un po' su Success. Molto attento anche in marcatura su Beto. Dal 115' Vavro s.v..

Marusic 6,5 - La diagonale difensiva a chiudere Success nel finale di primo tempo vale mezzo voto in più. Resta più bloccato, è preciso in copertura. Dall'80' Hysaj 6 - Non si nota quasi mai, se non per un battibecco con Soppy nei supplementari. Esperienza per difendere il prezioso vantaggio.

Milinkovic-Savic 6,5 - Partita difficile per il Sergente, che però è il più pericoloso dei suoi. Presente in area sulle palle inattive, ha le occasioni migliori nella ripresa, quando sale decisamente di tono.

Lucas Leiva 6 - Geometrie e sostanza in mezzo al campo, fa buona guardia sugli avversari e detta i tempi con la solita personalità. Esce per preservare energie: servirà nel prossimo match di campionato, contro l'Atalanta. Dal 46' Cataldi 6,5 - Cambi di gioco e presenza in mezzo al campo, soffre un po' dopo aver preso il giallo, che lo limita in fase di copertura. Il lancio-assist per Immobile vale il prezzo del biglietto.

Luis Alberto 5,5 - Non è proprio la partita adatta a lui, anche perché davanti c'è Muriqi e non Immobile. Sempre un tocco di troppo, dovrebbe velocizzare di più e allargare il gioco, invece cerca sempre il varco centrale e sbaglia tanto.

Anderson 5,5 - La condizione fisica c'è (aiuta molto in copertura), manca un po' di lucidità nelle giocate. Troppi errori tecnici per un calciatore con la sua qualità, va a "strappi". Dal 103' Romero s.v..

Muriqi 6 - Sarri gli regala un'occasione, forse l'ultima. Il kosovaro è presente in attacco, impegna Silvestri ma non riesce a segnare. L'impegno, comunque, c'è stato. Dal 71' Immobile 7 - I compagni lo cercano, i suoi movimenti alle spalle della difesa però vengono letti bene e finisce in fuorigioco in un paio di circostanze.

Zaccagni 6 - Comincia con il piglio giusto, sempre nel vivo della partita. Salta Becao e lo fa ammonire, poi scompare gradualmente. Nei minuti finali del primo tempo rischia grosso in uno scontro fortuito: la caviglia resta "sotto", l'impressione è che si sia fatto molto male. Infatti non rientra nella ripresa. Dal 46' Raul Moro 5,5 - Non sembra essere in giornata ma è sua l'occasione più grossa del secondo tempo: bravo e fortunato Udogie a salvare sul suo tiro a botta sicura.

Maurizio Sarri 6 - Cercava risposte da alcune seconde linee. Bene Patric e Lazzari, un po' meno Raul Moro. Muriqi fa quel che può, a togliere le castagne dal fuoco è sempre Ciro Immobile. Luis Alberto, invece, spreca una buona occasione; sarà titolare contro l'Atalanta?

UDINESE (a cura di Mattia Alfano)

Silvestri 6,5 - Attento quando chiamato in causa. Dopo dieci minuti dal calcio d’inizio si supera con grande intervento sul colpo di testa ravvicinato di Muriqi.

Becao 7 - Bada al sodo, a volte si prende qualche rischio di troppo, ma sfoggia una prestazione a dir poco sontuosa. Nella prima frazione, con una prodigiosa entrata in scivolata leva il pallone dai piedi di Muriqi, pronto a ribadire a rete a due passi da Silvestri.

Perez 6,5 - Guida la linea arretrata e spesso riesce ad anticipare Muriqi, facendo valere la propria reattività. Dal 108’ Nuytinck s.v.

Zeegelaar 6,5 - Buone le sue letture difensive. Non soffre particolarmente le avanzate di Felipe Anderson, ben contenuto sulla sinistra.

Soppy 6 - Timido nei primi 45 minuti, molto più propositivo nella ripresa anche se di certo non fa venire il mal di testa a Marusic.

Samardzic 7 - Insieme a Success è il più pericoloso dei friulani. Si sgancia e partecipa alla fase offensiva, supportando le iniziative personali del compagno nigeriano.

Jajalo 6 - Gioca senza strafare dando ordine al centrocampo bianconero. Ottimo anche in fase di schermatura. Dal 77’ Arslan 6 - Nel primo tempo supplementare colpisce in pieno il palo direttamente da calcio da fermo e fa venire i brividi a Reina.

Walace 6,5 - Se Felipe Anderson viene imbrigliato dai friulani il merito è anche suo, dato che puntualmente riesce a raddoppiare l’esterno brasiliano non lasciando mai solo Zeegelaar. Dal 90’ Makengo 6 - Fa rifiatare Walace dando freschezza al centrocampo di Cioffi.

Udogie 6,5 - Prestazione forse poca coraggiosa la sua, non crea grossi problemi a Lazzari da quella parte. Poco prima del novantesimo, però, in scivolata si immola sulla conclusione a botta sicura di Raul Moro e salva i suoi.

Success 7 - Il migliore dei friulani. Dà imprevedibilità alla manovra bianconera, con continui cambi di direzione e tagli in profondità. Si carica la squadra sulle spalle e sfiora il gol in ben due occasioni. Dal 67’ Beto 5,5 - Entra a gara in corso ma non riesce a spaccare la partita.

Pussetto 6,5 - Svolge sicuramente un gran lavoro per la squadra. Giocando spalle alla porta riesce ad anticipare i difensori capitolini, facilitando dunque la risalita del campo dei suoi compagni. Dal 108’ Nestorovski s.v.

Gabriele Cioffi 6 - La sua è una squadra che sa capire e adattarsi ai vari momenti della partita. Schiera un centrocampo a tre, riuscendo così ad intasare le vie centrali. Incomprensibile però la scelta di sostituire Success, fino a quel momento il migliore in campo dei friulani.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000