Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Napoli - Partita da incubo. Mediana surclassata, Meret unica sufficienza

Le pagelle del Napoli - Partita da incubo. Mediana surclassata, Meret unica sufficienzaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 2 aprile 2023, 22:45Serie A
di Paolo Lora Lamia

Risultato finale: Napoli-Milan 0-4

Meret 6 - L'unico nella formazione azzurra che merita la sufficienza. Nessuna responsabilità sui quattro gol e, nella ripresa, evita che il passivo sia più pesante con un paio di buoni interventi.

Di Lorenzo 5 - Ad una buona spinta sulla destra nel primo tempo fa da contraltare una gara completamente in apnea a livello difensivo, contro uno scatenato Leao.

Rrahmani 5 - Nella disfatta azzurra si fa notare in negativo soprattutto in occasione della terza rete, quando viene lasciato sul posto da Leao che poi fulmina Meret.

Kim 5 - Non risulta il baluardo della difesa come in tante altre partite. Sul 2-0 di Brahim Diaz, una sua deviazione non lascia scampo a Meret. Dall'81' Juan Jesus sv.

Mario Rui 5,5 - Parte da sinistra entrando spesso dentro al campo, con qualche spunto offensivo in una gara comunque al di sotto della sufficienza.

Anguissa 4,5 - Tra i più in difficoltà nella formazione di Spalletti, con diversi errori in fase di appoggio e un contributo limitato a livello di sostanza in mediana.

Lobotka 4,5 - Soffocato dal pressing rossonero portato soprattutto da Bennacer, perde diversi palloni tra cui quello che porta all'azione del primo gol di Leao. Dal 68' Elmas 5,5 - Dovrebbe aumentare la qualità della mediana azzurra nel finale, ma non riesce nel suo intento.

Zielinski 4,5 - Eccezion fatta per un tiro da fuori deviato in angolo da Maignan poco prima dell'intervallo, fatica ad incidere negli ultimi metri così come in fase di non possesso. Dal 68' Ndombele 5,5 - Entra a partita ormai compromessa, non facendo vedere grosse cose in mediana.

Politano 5 - Prova abbastanza opaca dell'esterno offensivo, chiuso senza affanni dalla difesa rossonera quando spinge dalla sua parte. Dal 68' Lozano 5,5 - Qualche tentativo dalla distanza da parte del messicano, senza però creare grossi problemi a Maignan.

Simeone 5,5 - Ha un paio di occasioni in avvio di gara, che però non riesce a sfruttare. Per il resto, viene chiuso bene dai centrali avversari e non servito con grande continuità dai compagni. Dal 76' Raspadori sv.

Kvaratskhelia 5,5 - Il georgiano tenta di accendersi sul fronte sinistro dell'attacco, ma non riesce ad incidere secondo i suoi standard abituali. Nel duello tra frecce con Leao, esce con le ossa rotte.

Luciano Spalletti 5 - Perde nettamente il primo dei tre duelli con Pioli in programma nel mese di aprile. La squadra si sfalda dopo il primo gol subito, non avendo poi la forza di reagire. Urge voltare subito pagina, soprattutto in chiave europea.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile