Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle dell'Atalanta - Impatto devastante di Hojlund, Boga e Lookman gol dalla panchina

Le pagelle dell'Atalanta - Impatto devastante di Hojlund, Boga e Lookman gol dalla panchinaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 1 aprile 2023, 17:04Serie A
di Andrea Piras

Risultato finale: Cremonese-Atalanta 1-3

Musso 6 - Molto attento all’alba del match sulle conclusioni che arrivano dalla distanza. Preciso anche con i piedi quando fa partire l’azione palla a terra, spiazzato da Ciofani sul rigore dell’1-1.

Toloi 6 - Inizia la partita con un passaggio in orizzontale che termina direttamente fra i piedi di Tsadjout poi corregge il tiro disputando una gara attenta fino al momento in cui, allargando troppo il braccio, causa il rigore dell’1-1. Dal 78’ Demiral s.v.

Palomino 6,5 - Una roccia al centro della difesa. Mette tanta grinta nell’andare a recuperare i palloni. Sempre preciso nelle chiusure di testa, inizia sempre l’azione dalle retrovie.

Scalvini 6 - Mura la conclusione di Tsadjout dopo una manciata di minuti, il difensore della Nazionale di Roberto Mancini fa un ottimo lavoro in fase di interdizione e si sgancia aiutando la manovra offensiva. Un solo rischio nel recupero quando si fa saltare troppo facilmente da Buonaiuto.

Zappacosta 6 - Solito gran numero di chilometri percorsi, si fa sempre trovare pronto sulla destra quando c’è da attaccare anche se arriva poco al cross complice anche il raddoppio di marcatura. Preciso quando deve andare a recuperare palloni in difesa. Dal 65’ Maehle - .

De Roon 7 - Dirige il traffico in mezzo al campo con dinamismo nell’andare a fare pressione sugli avversari. Ha il merito di sblocca un match complicato sfruttando l’errore di Aiwu per mettere alle spalle di Carnesecchi.

Ederson 6,5 - Fa vedere qualche buon inserimento verso l’area avversaria creando sempre delle occasioni importanti per i suoi. Va a fare pressione sui giocatori grigiorossi cercando di interrompere la manovra sul nascere. Suo l’assist finale per il gol di Lookman.

Ruggeri 6 - Quarta presenza consecutiva dal primo minuto per il giovane esterno mancino che si propone spesso a sinistra anche se questa volta ha meno guizzi rispetto al solito.

Pasalic 5,5 - Inizialmente unico trequartista in campo, poi dopo i primi minuti Gasperini gli affianca Muriel. Riesce poco a trovare lo spazio per mettere in condizioni Zapata di andare a concludere. Dal 46’ Boga 7 - Decisamente più in palla del suo predecessore, si muove con rapidità creando spesso la superiorità numerica e segna la rete del nuovo vantaggio su assist di Hojlund.

Muriel 5,5 - Arretra il proprio raggio d’azione con il compito di andare a reperire palloni per creare pericoli alla difesa grigiorossa. Qualche buon guizzo ma questa volta non si accende del tutto. Dal 46’ Lookman 7 - Si fa trovare al posto giusto al momento giusto in avvio di ripresa anche se la conclusione viene salvata da Carnesecchi. Nel recupero partecipa anche lui alla festa nerazzurra segnando il gol che chiude i conti.

Zapata 6 - Praticamente ingabbiato dalla difesa di Ballardini, non è facile trovare lo spazio per fare male all’avversario. Dopo un primo tempo difficile trova però l’affondo da cui nasce il vantaggio di De Roon. Dal 58’ Hojlund 7 - Impatto devastante nel match: lascia sul posto Bianchetti con una giocata e serve a Boga la palla del 2-1. Si divora la palla del 3-1, è umano anche lui.

Gian Piero Gasperini 7 - Tre punti che consentono alla sua Atalanta di agganciare momentaneamente al quarto posto. Partita difficile sbloccata da De Roon nel primo tempo. I cambi della ripresa danno una sterzata ulteriore alla gara.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile