Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Le prime indicazioni dopo le amichevoli estive: prende forma la Sampdoria di D'Aversa

Le prime indicazioni dopo le amichevoli estive: prende forma la Sampdoria di D'Aversa
martedì 27 luglio 2021 07:30Serie A
di Andrea Piras

Guai a fermarsi. La Sampdoria lavora in maniera decisa fra le montagne della Valcamonica per preparare la prossima stagione. Del resto manca meno di un mese al debutto in campionato a Marassi contro il Milan e la formazione blucerchiata non può farsi trovare impreparata. A risuonare fra i tetti di Temù, comune dove si trova il campo sportivo, è la voce ferma di mister D’Aversa che vuole sempre il massimo dai suoi ragazzi in ogni singolo allenamento. Mai mollare un centimetro. E' questo il mantra dell’ex tecnico del Parma che fa sudare Quagliarella e compagni con esercizi ad alta intensità sfruttando la pressione di tutta la squadra, a partire dagli attaccanti, e ricercando subito la conclusione in porta una volta che il pallone è stato recuperato.

La mente e il braccio - Arrivano anche le prime indicazioni dalle amichevoli. I risultati nelle sfide che si disputano nel corso del ritiro interessano relativamente. La cosa più importante è la risposta della squadra sul campo dal punto di vista degli automatismi che chiede il suo mister. Il 4-2-3-1 scelto da D'Aversa in queste prime sgambate ha proposto una coppia di centrocampo che si integra molto bene per caratteristiche. Adrien Silva play e Thorsby a fare legna in mediana. La mente e il braccio, verrebbe da dire. Il portoghese e il norvegese infatti sono stati schierati dal primo minuto sia contro il Castiglione sia contro il Piacenza mentre contro la Nuova Camunia insieme all’ex Heerenveen ha giocato Yepes. Un’idea che può essere riproposta anche più avanti in attesa del ritorno di Albin Ekdal.

Gabbiadini trequartista - La seconda indicazione riguarda invece la linea a tre alle spalle della prima punta. Nel ruolo di trequartista infatti è stato utilizzato Manolo Gabbiadini. L'attaccante di Calcinate si è dato il cambio spesso con Bonazzoli nel ruolo a supporto del centravanti con il compito di abbassarsi per recuperare il pallone mettendosi in verticale rispetto a Quagliarella, riferimento più offensivo. Un ruolo inedito per lui che gli lascia un raggio d’azione più ampio con la possibilità anche di liberare il suo sinistro micidiale dalla distanza. Una possibilità in più per Roberto D'Aversa. Che sta costruendo la Sampdoria a sua immagine e somiglianza.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000