Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Liverani verso la Salernitana? Il tecnico: "Amo le piazze calde, sarebbe una opportunità"

Liverani verso la Salernitana? Il tecnico: "Amo le piazze calde, sarebbe una opportunità"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
mercoledì 12 gennaio 2022, 18:30Serie A
di Simone Lorini

"Anzitutto stimo il mister, abbiamo lavorato insieme e c'è un rapporto positivo". Così Fabio Liverani, ex tecnico del Parma, parla della possibilità di sposare il progetto della Salernitana come primo cambiamento dell'ormai nuovo ds Sabatini: "Per me che sono un tipo che ama le piazze calde sarebbe una opportunità, Salerno non può non entusiasmare e appassionare. Ci sarà tempo per capire tutte le cose, sarebbe un'avventura stimolante ancor di più con l'avvento di un presidente solido e di un direttore sportivo di questo livello. Sarebbe una buona idea. Insieme al mio staff seguiamo quanto più partite possibili tra A e B, mi piace essere aggiornato e seguire le partite dal vivo e non solo in televisione. Se arriva una chiamata non c'è tanto tempo e bisogna avere ampia conoscenza. E ho visto spesso la Salernitana. Oggi non bisogna avere fretta di cambiare, non è detto che l'allenatore debba essere mandato via. Capisco ci sia stato il cambio di proprietà e che ci sia voglia di svoltare, ma c'è un mercato da fare e prendere un tecnico per 3-4 mesi non avrebbe molto senso. Forse proseguire con chi conosce l'ambiente sarebbe un messaggio giusto. Dico, però, che chi fa questo lavoro sa bene che una nuova società può puntare su uomini nuovi in tutti i reparti", ha detto a TuttoSalernitana.com.