Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Mancini avrebbe già firmato con l'Arabia Saudita: contratto d'oro per il nuovo CT

Mancini avrebbe già firmato con l'Arabia Saudita: contratto d'oro per il nuovo CTTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 24 agosto 2023, 11:08Serie A
di Niccolò Pasta

Via dalla Nazionale, per una Nazionale. Roberto Mancini si consola con l'Arabia Saudita dopo l'addio all'Italia e si prepara ad essere ricoperto d'oro per il ruolo di Commissario Tecnico della nazionale saudita, che guiderà almeno fino al mondiale di Stati Uniti-Messico-Canada del 2026. Ormai questione di giorni, come racconta la Gazzetta dello Sport, prima dell'annuncio del nuovo ruolo, dove il Mancio riceverà circa 25-30 milioni l'anno.

Con Mancini si trasferirà anche il suo staff e tra Riyad e Roma si stanno limando le ultime discrepanze. Dall'Arabia Saudita raccontano di una firma già arrivata, dopo che il Mancio era in contatto con i vertici sauditi già dallo scorso giugno. Gli arabi spingono per chiudere il prima possibile, per avere il Mancio in panchina già per l'amichevole dell'8 settembre contro il Costa Rica, che si giocherà a Newcastle. A novembre poi le qualificazioni asiatiche per il Mondiale 2026, il grande obiettivo della nazionale, inserita nel gruppo con Giordania, Tagikistan e una tra Cambogia e Pakistan (in arrivo dal primo turno). Poi, a gennaio, la Coppa d'Asia, che i sauditi hanno già vinto in passato. Il girone non è proprio di ferro, con Thailandia, Kirghizistan e Oman. Scogli tutt'altro che invalicabili per Mancini e quello che sarà il suo nuovo gruppo.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile